Borsa, giornata in rialzo.

985
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

Partenza in leggero rialzo di Piazza Affari sostanzialmente in linea con l’Europa, nonostante i future sull’avvio fossero meno ottimisti e sul mercato telematico emerga qualche tensione sui titoli di Stato italiani: l’indice Ftse Mib sale dello 0,5%, con ancora Leonardo sugli scudi (+2,8% dopo l’avvio del collocamento a Wall street di una quota di minoranza di Drs) e acquisti in progressivo aumento sulle banche.

Il mercato premia le ipotesi di aggregazione nel settore, con il Banco Bpm che in particolare sale del 4% e Bper del 2,5%.

Seguono Mediobanca (+1,9%) e Unicredit, che cresce di un punto e mezzo. Piatta in avvio ma sempre molto volatile Mps. Qualche vendita su Terna dopo la corsa di ieri, con il titolo limato dello 0,8%. (ANSA).