Borsa, avvio di settimana positivo.

1216
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

La Borsa di Milano (+1,1%) avanza ancora e guida i listini europei. Sui mercati del Vecchio continente c’è ottimismo dopo i dati positivi della produzione industriale cinese.

A Piazza Affari vola Stellantis (+3,4%) a 15,05 euro. Bene anche Terna (+3,7%). Stabile lo spread tra Btp e Bund a 93 punti base con il rendimento del decennale italiano allo 0,61%.

In luce Leonardo (+2,1%). Andamento positivo per le banche con Mediobanca (+1,4%), Mps (+1,1%), Unicredit (+0,8%), Intesa (+0,6%) e Banco Bpm (+0,3%) e Bper (+0,3%). Prosegue la serie di rialzi di Tim (+0,5%), con il titolo, brillante già la scorsa settimana, che ha guadagnato il 30% in più rispetto a inizio anno.

In forte calo Astaldi (-14%), dopo la definizione del concambio con Webuild (+5%) e le procedure per l’integrazione. Debole Tenaris (-0,6%) e Mediaset (-0,3%). (ANSA).