Banco Bpm vicino agli abitanti di Ischia colpiti dal maltempo.

204

Banco BPM mette a disposizione della comunità ischitana, sia per le famiglie sia per le imprese, un plafond da 20 milioni di euro per fronteggiare la situazione d’emergenza causata dal maltempo e dai conseguenti gravissimi danni causati al territorio, alle sue infrastrutture, ma soprattutto alle persone e alle famiglie colpite tragicamente dalla calamità che si è abbattuta sull’Isola.

Il plafond da 20 milioni di euro è disponibile da subito: gli interessati potranno richiedere finanziamenti a condizioni economiche di particolare favore rivolgendosi in una qualunque delle agenzie di Banco BPM presenti in Campania. I finanziamenti potranno essere impiegati sia per i primi e più urgenti interventi di ripristino o ricostruzione, sia per supportare la liquidità di famiglie e aziende. Inoltre, le famiglie e le imprese dell’Isola potranno ottenere la sospensione fino a 24 mesi delle rate dei finanziamenti in essere con Banco BPM.

«Il plafond che abbiamo reso disponibile costituisce un modo concreto per dimostrare la nostra vicinanza al territorio e a tutte le persone che in questo momento stanno vivendo una situazione drammatica – afferma Luca Mazzini, responsabile della Direzione Territoriale Centro-Sud di Banco BPM –; le risorse del plafond, che saranno a disposizione di famiglie e imprese attraverso finanziamenti a condizioni favorevoli, costituiscono un primo immediato contributo per fronteggiare, almeno nella parte economica, questa grave emergenza e testimoniano la nostra volontà di rimanere al fianco della comunità ischitana».