Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Ambiente ed economia circolare: ecco le novità e gli appuntamenti proposti dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi per il mese di giugno.

Webinar gratuiti e assistenza specialistica rivolti alle piccole e medie imprese. i temi che saranno trattati a giugno, grazie all’intervento di esperti del settore sono: la gestione del fine vita del prodotto e il significato della responsabilità estesa del produttore (mercoledì 9 giugno), il Superbonus del 110% e le novità normative in tema di agevolazioni, beneficiari, detrazioni e interventi agevolabili (martedì 15 giugno), le opportunità per le imprese offerte dal Modello Organizzativo 231 e dall’ottenimento del Rating di Legalità (martedì 22 giugno).

Per maggiori informazioni sui webinar e per iscrizioni: www.milomb.camcom.it/ambiente, ambiente@mi.camcom.it.

http://servizionline.milomb.camcom.it/eventi/assistenza-specialistica-ambiente-ed-ecosostenibilita/25

 

Scadenza presentazione modello MUD: mercoledì 16 giugno. La dichiarazione MUD (Modello unico di dichiarazione ambientale) deve essere inviata online su http://www.mudtelematico.it/ da tutti i soggetti obbligati (produttori con oltre 7 rifiuti prodotti, trasportatori, recuperatori, smaltitori, intermediari e commercianti senza detenzione di rifiuti). I produttori di rifiuti che devono dichiarare fino ad un massimo di 7 rifiuti, possono invece scegliere di presentare la Comunicazione Semplificata in modalità PDF inviandola tramite PEC esclusivamente all’indirizzo: comunicazioneMUD@pec.it.

Il MUD (o comunicazione annuale al catasto dei rifiuti) è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti prodotti dalle attività economiche, i rifiuti raccolti dal comune e quelli smaltiti, avviati al recupero, trasportati o intermediati nell’anno precedente la dichiarazione. Per maggiori dettagli e per conoscere le modifiche di quest’anno: https://www.milomb.camcom.it/mud

 

Bando innovazione delle filiere di economia circolare 2021presentazione domande fino alle ore 17 di giovedì 15 luglio. Sono previsti fino a 120.000 € a fondo perduto per favorire la transizione delle piccole e medie imprese lombarde verso un modello di economia circolare e in particolare per sostenere progetti che promuovano il riuso e l’utilizzo di materiali riciclati, di prodotti e sottoprodotti o residui derivanti dai cicli produttivi in alternativa alle materie prime vergini e la riduzione della produzione di rifiuti, Eco-design con metodologia Life Cycle Thinking.

La dotazione finanziaria del bando ammonta a euro 3.621.000 euro di cui 2.765.000 euro stanziati da Regione Lombardia e 865.000 euro stanziati dalle Camere di Commercio lombarde, di cui 400.000 euro dalla Camera di commercio Milano Monza Brianza Lodi.

Il bando è realizzato nell’ambito dell’Accordo per lo sviluppo economico e la competitività tra Regione Lombardia e Sistema camerale lombardo.

Per maggiori informazioni: ambiente@mi.camcom.it.

I webinar in dettaglio:

 

Mercoledì 9 giugno, ore 14.30-16.30. “Novità rifiuti: gestione del fine vita e responsabilità estesa”

L’obiettivo del webinar è quello di trattare i principali aspetti del fine vita e di approfondire il significato dei regimi di “responsabilità estesa” del produttore, volti ad assicurare che ai produttori spetti la responsabilità della gestione del fine vita del prodotto. Si tratterà in particolare:

  • del pacchetto “economia circolare” di recepimento delle normative europee: in cosa consiste e che cosa cambia
  • dei principali aspetti del “fine vita” e del significato di responsabilità estesa per il produttore
  • della tracciabilità dei rifiuti

Martedì 15 giugno, ore 10-12. “Le principali novità introdotte dalla normativa in materia di Superbonus”

L’obiettivo del webinar è di informare le imprese, in modo particolare quelle edili e di installazione di apparati di efficientamento energetico, sulle agevolazioni che il “Decreto Rilancio 1” ha introdotto. Il Decreto, nell’ambito delle misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e dell’economia nonché di politiche sociali connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19, ha incrementato al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute, a fronte di specifici interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi di riduzione del rischio sismico, di installazione di impianti fotovoltaici nonché delle infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici negli edifici, cosiddetti Superbonus e Ecobonus. Ecco gli argomenti del webinar:

  • Le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2021
  • Le agevolazioni previste: in cosa consistono
  • Cumulabilità con altre agevolazioni
  • Beneficiari
  • Misura della detrazione
  • Interventi agevolabili e requisiti: interventi principali o trainanti, interventi aggiuntivi o trainati

Martedì 22 giugno, ore 10-12.30. “Rating di Legalità e Modello Organizzativo 231: quali vantaggi per le imprese”

Obiettivo dell’incontro è quello di presentare le opportunità offerte dal Modello Organizzativo 231 in relazione alla tipologia di attività svolta dall’azienda e dall’ottenimento del Rating di Legalità, una attestazione, attiva dall’inizio del 2013, rilasciata dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) che premia quelle aziende che rispettano la legge, che sono trasparenti e che operano secondo sani principi etici. Ecco i temi che saranno affrontati:

  • Come funziona il Rating di Legalità?
  • Quali aziende possono richiederlo?
  • Quali sono i vantaggi che l’azienda può ricevere dall’ottenimento del Rating di Legalità?
  • Come si possono ottenere livelli di Rating elevati?
  • Qual è l’iter di ottenimento e come può essere richiesto il Rating di Legalità?
  • Come il Modello organizzativo 231 può aumentare il Rating di Legalità ai massimi livelli
  • Il D.Lgs. 231/2001: obblighi ed opportunità
  • I reati ambientali e la responsabilità da parte delle aziende
  • Il rischio ambientale nelle attività e nei processi aziendali: inquadramento generale
  • Dai reati ambientali ex D. Lgs 231/2001 alla mappatura delle attività e dei processi aziendali a rischio
  • Il modello di organizzazione e controllo ai sensi del D. Lgs. 231/2001: uno strumento di gestione e controllo del rischio in azienda.
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni