Dal 15 dicembre 2021 parte il nuovo bando “Imprese storiche verso il futuro” promosso da Regione Lombardia e Camere di Commercio lombarde, gestito da Unioncamere Lombardia, a  cui partecipa la Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi.

La misura è finalizzata a supportare le attività storiche e di tradizione iscritte nell’elenco regionale che intendono realizzare interventi finalizzati a: restauro e conservazione di beni immobiliari, insegne, attrezzature, macchinari, arredi, finiture e decori originali legati all’attività storica; sviluppo, innovazione e miglioramento della qualità dei servizi; maggiore attrattività dei centri urbani e dei luoghi storici del commercio, valorizzazione di vie storiche e itinerari turistici e commerciali; passaggio generazionale e trasmissione di impresa.

Il bando mette complessivamente a disposizione 4 milioni di euro a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute per impianti, attrezzature, restauri, riqualificazione, interventi di efficientamento energetico, software e soluzioni digitali.

DETTAGLI MISURA – Il contributo a fondo perduto è concesso sino al 50% delle spese ritenute ammissibili nel limite massimo di 30mila euro. L’investimento minimo dovrà essere pari ad almeno 5.000 euro per impresa.

CHI PUO’ ACCEDERE – Possono partecipare al bando le micro, piccole e medie imprese lombarde iscritte nell’elenco regionale delle attività storiche e di tradizione.

COME PARTECIPARE – Le domande possono essere presentate esclusivamente in modalità telematica sulla piattaforma http://webtelemaco.infocamere.it  dal 15 dicembre 2021 fino al 28 febbraio 2022. Il testo completo del bando è pubblicato sul sito di Unioncamere Lombardia www.unioncamerelombardia.it

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni