Il logo esposto all'entrata della sede di A2A a Milano, 26 novembre 2020. A2A e Ardian, società privata di investimenti, hanno firmato un Memorandum of Understanding per una cooperazione relativa allo sviluppo dell'utilizzo dell'idrogeno verde. In particolare l'accordo avrà l'obiettivo di identificare potenziali aree di collaborazione per la produzione di idrogeno verde da fonti rinnovabili. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

“A2A ha proseguito il suo percorso di crescita rafforzando la propria capacità di generare valore sui territori dove opera, nonostante un 2020 segnato da grandi difficoltà per tutta la comunità. Lo scorso anno il Gruppo ha contribuito a sostenere lo sviluppo socio economico del territorio milanese con oltre un miliardo di euro di valore distribuito, con un incremento del 58% rispetto al 2019, e 184 milioni di euro di investimenti in infrastrutture. In questo contesto sono più che raddoppiati gli ordini ai fornitori locali, passati da 325 a 707 milioni di euro”: lo ha affermato l’ad di A2A Renato Mazzoncini presentando il bilancio di sostenibilità relativo al territorio milanese.

Tra “i numeri” riportati nel bilancio sono: 184 milioni di euro investiti per il mantenimento e lo sviluppo degli impianti, 707 milioni di euro di ordinato ai fornitori locali, 2.449 ordini totali ai fornitori, 610 assunzioni nelle sedi milanesi, il 40% under 30. “Il bilancio di sostenibilità presentato oggi costituisce la sintesi degli sforzi e dei risultati ottenuti da A2A, ma allo stesso tempo richiama gli impegni concreti che intendiamo assumere nei confronti della comunità milanese”, ha dichiarato il Presidente di A2A Marco Patuano.

“Questa mattina – ha proseguito in riferimento all’incontro che prima della presentazione del bilancio ha coinvolto una ventina di stakeholder locali – si è tenuta una importante occasione di confronto con le istituzioni, le associazioni di categoria e dei consumatori per approfondire le esigenze e le aspettative dei nostri stakeholders, con l’obiettivo di declinare al meglio il Piano Strategico decennale sul territorio. Le attività del Gruppo a Milano rendono tangibile ciò che per A2A significa essere una life company: prendersi cura ogni giorno del benessere delle persone e della qualità della loro vita, attraverso servizi e tecnologie innovative e sostenibili”. Nel bilancio di sostenibilità anche i risultati raggiunti nella raccolta differenziata: nella città e nella provincia di Milano nel 2020 ha superato il 64%, raggiungendo 62,6% in città e 67,6% in media nella provincia. Sul totale delle oltre 747mila tonnellate di rifiuti urbani raccolti nel territorio, il 64% è stato destinato al recupero di materia e il 36% è stato inviato ai termovalorizzatori: nessun rifiuto urbano è andato in discarica. Grazie ai rifiuti, sono stati prodotti oltre 307 GWh di energia elettrica – pari al consumo medio annuo di 114.000 famiglie – e oltre 456 GWh di energia termica – pari al fabbisogno di riscaldamento e acqua calda di 30.000 famiglie. L’utilizzo del termovalorizzatore ha evitato l’immissione in atmosfera di oltre 442 mila tonnellate di CO2 e di oltre 96 mila tonnellate equivalenti di petrolio. (MiaNews)

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni