Povia: pronto per Sanremo, ma Sanremo è pronto per me? Il cantautore senza freni a Igorà su Radio Rai 1

“Essendo un cantautore che si occupa di tematiche sociali non metto d’accordo tutti e la musica va in un’unica direzione ovvero le canzoni d’amore. Dopo 15 anni sarei pronto per tornare a Sanremo, ma la domanda è sempre la stessa: non sappiamo se il Festival è pronto per me e per le tematiche che canto. Non sprecherei mai un Sanremo se non avessi niente da dire”. È quanto rivelato dal cantautore Povia durante la diretta del sagace programma “Igorà-Tutti in piazza” ideato e condotto da Igor Righetti, in onda dal lunedì al venerdì alle 20.30 su Rai Radio1 diretta da Francesco Pionati.

Nel 2005 Povia conquistò il grande pubblico con “I bambini fanno ooh”, nel 2006 vinse il Festival di Sanremo con “Vorrei avere il becco”, nel 2009 si classificò secondo con “Luca era gay” e nel 2010 con “La verità” arrivò decimo. Da anni sta facendo tanti concerti in tutta Italia e la sua produzione musicale non si è mai fermata. Igor Righetti ha poi chiesto al cantautore se, come artista, ritiene di aver subito ingiustizie: “È un’ingiustizia essere penalizzato perché dici quello che pensi – ha risposto Povia – o perché quello che penso o canto magari non va nella direzione del politicamente corretto. Penso che politicamente corretto voglia dire falso. Mi sento molto fuori dai ‘giochi’. La cosa peggiore è che spesso mi sento ridicolizzato e deriso. Sul web girano pagine con cose che mi vengono attribuite ma che non ho mai detto. Ieri, per esempio, mi è stato cancellato un concerto già definito per dicembre con una serata dedicata ai bambini malati”.

Con “Igorà-Tutti in piazza”, Igor Righetti, voce storica di Rai Radio1 e “Microfono d’oro 2023″, continua a sperimentare nuovi linguaggi per un pubblico intergenerazionale, a raccontare e commentare con piglio sagace, ironico, creativo e una narrazione avvincente, il mondo dell’informazione e della comunicazione nonché i fatti di stretta attualità. Durante gli interventi dice la sua pure il bassotto pet influencer con oltre 33 mila follower su Instagram Byron Righetti (@byron.righetti) con il quale il conduttore interagisce cercando di non fargli prendere tutti i difetti degli umani. Quindi nell'”Igorà” si incontrano personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura, professionisti, imprenditori e politici. Le puntate possono essere ascoltate anche su RaiPlaySound: https://www.raiplaysound.it/programmi/igoratuttiinpiazza

Il programma, avvalendosi delle contaminazioni e integrazioni di generi diversi come la musica e il cinema, è molto interattivo con gli ascoltatori che possono intervenire con messaggi WhatsApp o sms al numero 335 6992949. Non mancano uno spazio sui temi legati alla tutela dei diritti degli animali, uno sulle professioni nate dalla creatività, dalle nuove tecnologie o importate da altri Paesi così come uno sguardo al mondo dei social e di ciò che viene pubblicato con l’influencer e social media manager con 260 mila follower su Instagram Lorenzo Castelluccio (@lorenzo.castelluccio).

Per ascoltare l’intervista a Povia: https://www.raiplaysound.it/audio/2023/10/Igora-tutti-in-piazza-del-11102023-5ca8ec1b-5a00-4de4-9c90-cf6db4e08832.html