Il Conservatorio di Musica G. Verdi di Milano per la riapertura di Villa Reale a Monza.

0
261
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Sono trenta gli studenti con cui il Conservatorio di Milano partecipa alle quattro giornate che segnano la riapertura della Villa Reale di Monza.

Momenti musicali che accompagnano le visite guidate: la musica, lo spettacolo dal vivo, riempie di contenuto un bene culturale che torna ai propri fasti.

Un’occasione, quella della riapertura di Villa Reale, che ha permesso la creazione di una vera e propria rete istituzionale: gli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale della Lombardia, tra cui il Conservatorio di Milano, invitate a operare in collaborazione con istituzioni culturali, come il Consorzio di Villa Reale appunto, in una relazione sinergica di straordinaria portata.

Al riguardo, il Presidente del Conservatorio di Milano Raffaello Vignali e il Direttore Cristina Frosini esprimono il loro ringraziamento a Fabrizio Sala, Assessore Istruzione e Università di Regione Lombardia, e al Direttore Generale Gianni Bocchieri: «Per la prima volta abbiamo trovato un interlocutore attento alle necessità del Sistema di Alta Formazione Artistica e Musicale a partire dalla Istituzioni presenti in territorio lombardo, ma con uno sguardo ampio sulla situazione nazionale. Il coinvolgimento delle Istituzioni di Alta Formazione Artistica e Musicale in progetti di interesse e di richiamo nazionale come quello che riguarda oggi Villa Reale offre al settore la possibilità di farsi conoscere e di entrare in contatto con istituzioni culturali di primo piano, ma anche con un pubblico allargato e diversificato».

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here