Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

UTILIZZARE IL PIANOFORTE IN MODO DEL TUTTO ORIGINALE, COMPORRE MUSICA ISPIRANDOSI ALLA GEOMETRIA DEI FRATTALI, GIOCARE CON LE TECNICHE MUSICALI DI JOSQUIN DESPREZ A CINQUECENTO ANNI DALLA SUA MORTE: APRE DAVVERO “VIE NUOVE” IL DOPPIO APPUNTAMENTO ANNUNCIATO DAL CARTELLONE DI DIVERTIMENTO ENSEMBLE ALLA FABBRICA DEL VAPORE PER MERCOLEDÌ 9 GIUGNO.

Protagonista del primo concerto (inizio alle ore 18.30) la risonanza del pianoforte, che Tristan Murail mette al centro di due pezzi scritti a circa trent’anni di distanza l’uno dall’altro e qui affidati all’esecuzione di Erik Bertsch.

Il secondo concerto (inizio alle ore 20.30), oltre a proporre due prime assolute dei due Compositori in residence 2021, l’italiano Edoardo Dadone e la giapponese Yukiko Watanabe, propone due pagine, davvero travolgenti, rispettivamente di Hanspeter Kyburz, ispirato dalla pittura zen giapponese e dalla geometria frattale, e di Georg Friedrich Haas ispirato dalla tecnica compositiva di Josquin Desprez.

 

MERCOLEDÌ 9 GIUGNO

Sala Donatoni, Lotto 9 della Fabbrica del Vapore di Milano

ore 18.30 Primo Concerto

Tristan Murail (1947)

Les travaux et les jours (2002)

Territoires de l’oubli (1976-77)

Erik Bertsch pianoforte

Pianista romano già ospite di precedenti edizioni di Rondò – nel 2018 aveva tenuto un altro recital monografico, dedicato all’opera pianistica di Marco Stroppa – Erik Bertsch torna sul nostro palcoscenico per un concerto interamente dedicato a Tristan Murail: in programma due composizioni che, a distanza di più di vent’anni l’una dall’altra, esplorano un particolare aspetto dello strumento, la risonanza, indagata in due modi molto diversi.

ore 20.30 Secondo concerto 

Edoardo Dadone (1992)

Phylum: Chordata (Gashes II)

per voce, viola e ensemble (2021)*

Yukiko Watanabe (1983)

für Wanderer per ensemble (2021)* 

Hanspeter Kyburz (1960)

Réseaux per ensemble (2003-rev. 2012) 

Georg Friedrich Haas (1953)

Tria ex uno per ensemble (2001)

Maria Eleonora Caminada soprano

Daniele Valabrega viola 

Divertimento Ensemble

Sandro Gorli direttore

* prima esecuzione assoluta

Con questo concerto si conclude la residenza presso Divertimento Ensemble di Edoardo Dadone e Yukiko Watanabe: in prima esecuzione potremo ascoltare i pezzi che abbiamo loro commissionato per questa occasione. Nella seconda parte del concerto due prime esecuzioni italiane: la prima dello svizzero – anche se nato a Lagos, in Nigeria – Hanspeter Kyburz, che trae ispirazione dai “rotoli” di un pittore e monaco zen giapponese, Sesshu Toyo (1420-1506) e dalla geometria frattale; la seconda dell’austriaco Georg Friedrich Haas, che traccia una specie di parallelismo tra il proprio linguaggio musicale e le tecniche compositive di Josquin.

Ingresso al doppio appuntamento previa prenotazione al link:

https://form.jotform.com/211454101801338

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni