Pescate attiva insieme a Wiseair un’innovativa infrastruttura di monitoraggio della qualità dell’aria.

52

La piattaforma di monitoraggio sviluppata dalla startup Wiseair si chiama ido e sta aiutando decine di comuni ad accedere ad informazioni chiare e trasparenti sull’aria che respiriamo. Il tutto è reso possibile grazie ad una infrastruttura capillare, composta da innovativi sensori di rilevazione dell’inquinamento atmosferico e da modelli di qualità dell’aria.

Il 31/05/2022 è stata completata l’installazione dei dispositivi Wiseair sul territorio del Comune di Pescate. I sensori di monitoraggio sono stati installati in tre punti strategici della città.

In particolare, le zone monitorate direttamente sono: 

  • Zona Rotonda Terzo Ponte  – Via Roma altezza civico 46
  • Parco Torrette – Via Roma altezza civico 160
  • Zona Piattaforma Ecologica – Via Alzaia

 

I dati raccolti contribuiranno ad una maggiore comprensione dei fenomeni di inquinamento e forniranno le informazioni necessarie a supportare le decisioni dell’Amministrazione negli anni a venire.

 

Da oggi, inoltre, tutti i cittadini di Pescate potranno conoscere in tempo reale l’aria che respirano scaricando l’applicazione Wiseair, disponibile su tutti gli store. Saranno, quindi, in grado di accedere in tempo reale ad informazioni chiare e trasparenti sullo stato dell’aria del proprio Comune.

 

L’Amministrazione Comunale, in particolare, intende mediante questo progetto, monitorare la qualità dell’aria per un periodo medio-lungo a tutela della salute pubblica, nei luoghi considerati più critici anche in considerazione dello sviluppo della viabilità futura. Si intende inoltre sensibilizzare la cittadinanza ad una tematica di notevole importanza.“ Le parole della vicesindaca Miriam Lombardi sul progetto.