Essilor e Fondazione Francesca Rava insieme per la prevenzione oculistica.

0
624
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Si rinnova per il 5° anno consecutivo la collaborazione tra Essilor Italia e Fondazione Francesca Rava – NPH Italia, organizzazione che aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo. Venerdì 14 Giugno il management e i dipendenti Essilor hanno accolto presso la sede di via Noto bambini e ragazzi di età compresa tra i 3 e i 16 anni, provenienti da Paesi del Nord e Centro Africa, dell’Est Europa e dell’Asia, ospiti di alcune case-famiglia di Milano e hinterland – con cui la Fondazione Francesca Rava collabora e che sostiene – per trascorrere insieme una giornata dedicata al benessere visivo, e non solo.

 

Tutti i 35 ospiti sono stati sottoposti a screening visivi grazie al supporto dei professionisti del Dipartimento di Oftalmologia Pediatrica dell’Ospedale Niguarda Cà Granda di Milano ed è emerso che 12 di loro necessitano di una correzione visiva. Per alcuni si è trattato di un rinnovo lenti, per altri un vero e proprio primo occhiale. Le lenti sono state selezionate per rispondere alle necessità visive di ognuno, rispettando criteri di comfort e protezione dai raggi UV. Inoltre per i più piccoli, e quindi più vivaci, si è privilegiata una lente in materiale particolarmente resistente agli urti, come Airwear Plus, in policarbonato. Per i ragazzi più grandi è stato preso in considerazione anche l’aspetto estetico, selezionando Crizal Sapphire+ che rende la lente estremamente trasparente e libera dai riflessi. Le lenti correttive saranno poi consegnate complete di montatura, scelta personalmente dai giovani ospiti tra le tante messe a disposizione dall’azienda Polinelli FGX.

 

La prevenzione prima di tutto, ma non solo. La giornata è trascorsa anche all’insegna dello svago e del divertimento e i bambini sono stati i veri protagonisti. I dipendenti Essilor, insieme ai volontari della Fondazione Francesca Rava, li hanno accolti in una sala adibita per l’occasione dove hanno trascorso del tempo insieme, giocando e coinvolgendoli in attività ludiche organizzate ad hoc. Bambini e ragazzi hanno ricevuto anche un piccolo regalo – ciascuno in base all’età – da parte dei dipendenti Essilor; una sorpresa per loro inaspettata che, insieme alle altre attività, ha contribuito a rendere speciale la giornata trascorsa insieme.

 

Partecipare a questa giornata con Fondazione Francesca Rava è stata ancora una volta la conferma che l’impegno, la dedizione, la passione e i valori comuni fanno bene”, afferma Sabrina Lotto, Head of Professional & Trade. “È stato bello cogliere negli occhi di tanti bambini e bambine una luce speciale. Occhi che – dopo questa giornata – spero rivedere adeguatamente corretti e protetti. Giocare con loro, scoprendo attraverso un cartone animato l’importanza della vista, asciugare anche qualche lacrima dopo la visita con il medico oculista, scegliere il colore dell’occhiale: tutti momenti che mi rimarranno impressi nella mente, con la consapevolezza che sono queste le iniziative che ci permettono di vivere concretamente la mission di Essilor ‘Migliorare la Vita, migliorando la Vista’”.

 

Essilor conferma la sua natura di realtà sempre attiva nel promuovere iniziative legate al mondo della vista. Questa con Fondazione Francesca Rava – NPH Italia è una delle numerose collaborazioni in atto.

 

Questa attività rientra nel programma di volontariato della Fondazione Francesca Rava “Noi non siamo indifferenti, noi facciamo la differenza” che ha l’obiettivo di permettere alle tante persone che lo desiderano di mettersi al servizio degli altri, ponendo al centro l’attenzione alla dignità della persona umana e lo spirito di solidarietà, aiutando persone che vivono in condizioni di disagio (anziani accolti nelle case riposo, nuclei famigliari delle zone disagiate di Milano, senza tetto) e soprattutto bambini che vivono presso case-famiglia e comunità per minori.

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo attraverso adozioni a distanza, progetti, attività di sensibilizzazione sui diritti dei bambini e volontariato. In particolare, collabora con case famiglia su tutto il territorio italiano con progetti in ambito scolastico e sanitario; organizza presso strutture amiche settimane di vacanza per dare ai bambini l’opportunità di fare qualche giorno al mare; con “In farmacia per i bambini” aiuta i bambini che vivono in povertà sanitaria. Per maggiori informazioni: www.fondazionefrancescarava.org

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here