Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Una speciale tuta per le elettrostimolazioni e un personal trainer sono la soluzione pensata dalla startup fondata da tre imprenditori romani, Andrea Gherardi, Michele Pisani e Carlo Sciarra, per ritrovare il benessere psicofisico tra le mura domestiche e ovunque si desideri. Bastano 20 minuti a sessione e uno spazio di 4 metri quadrati per ottenere gli stessi risultati di 4 ore in palestra, senza lo stress di uscire di casa e affrontare il traffico. L’allenamento attiva ben 300 muscoli contemporaneamente – non “a blocchi” come nel training tradizionale – ed è ideato per ottenere una corretta postura, tonificarsi, rinforzarsi, dire addio ai chili di troppo e, insieme, ai ritmi stressanti dei nostri tempi. A certificare le solide valenze scientifiche del progetto innovativo è l’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”: il Laboratorio di Bioingegneria e Neuromeccanica del movimento ha inaugurato su di esso un nuovo dottorato di ricerca!

FitNow – The Home Fit Revolution

Via Ugo de Carolis 61 – 00136 Roma

info@fit-now.it

www.fit-now.it

FB: @FitNowItalia

IG: fitnow_italia

Il rientro in città coincide da sempre con la voglia di mantenere il benessere psicofisico conquistato in vacanza. A Roma si è già aperta la caccia a trainer e palestre, con una grande novità: un coach speciale che arriva direttamente a casa o in qualsiasi altro luogo, facendo ottimizzare il proprio tempo prezioso. L’innovativo servizio di fitness delivery si chiama “FitNow” e nasce ora nella Capitale, per chi desidera allenarsi nel proprio ambiente domestico e non solo (anche in un parco), dedicando all’attività fisica – con tanto di personal trainer a disposizione – non più di 20 minuti a seduta: grazie alla elettrostimolazione di ben 300 muscoli in contemporanea e a un programma nutrizionale specifico, si ottengono gli stessi risultati di estenuanti sessioni in palestra di ben 4 ore. Se in palestra, infatti, si allenano diversi muscoli a seconda dei giorni, con la tuta “FitNow” si fanno lavorare tutti contemporaneamente, coinvolgendo anche le fasce muscolari posturali, dislocate più in profondità. Un altro elemento imprescindibile del mondo “FitNow” è la sanificazione della tuta, realizzata attraverso a un sistema di lampade a raggi ultravioletti, in modo che tutti i protocolli sulla sicurezza siano sempre rispettati.

Il training a domicilio o in qualsiasi luogo indicato, che per ora è rivolto a chi vive nella Capitale, ha l’obiettivo di conquistare presto altre città, in primis Milano, rispondendo a necessità di uomini e donne impegnati su molti fronti nel corso della giornata.

A ideare la startup “FitNow” sono stati tre imprenditori romani, specializzati, fin dall’inizio della loro attività, nella realizzazione di progetti innovativi volti a soddisfare esigenze attuali e future, anche in campo internazionale. Sono Andrea Gherardi, esperto di gestione aziendale e di come trasformare idee in business; Michele Pisani, con un curriculum vitae di rilievo nel campo delle fonti rinnovabili e con un passato a Londra dove ha avviato diverse società nel settore; e, infine, Carlo Sciarra, primo ideatore del progetto con un trascorso nel mondo delle aziende hi-tech, anche estere.

FitNow”, infatti, centra la sua anima innovativa proprio sull’hi-tech, utilizzando l’unica tuta che sfrutta la tecnologia all’avanguardia EMS Total Body coniugata con i comandi wireless, attraverso l’app sviluppata direttamente dall’azienda. Questa attrezzatura realizzata in diverse misure a seconda del peso e dell’altezza dell’utente (da indicare nella fase di registrazione sull’app), opera tramite l’unione delle elettrostimolazioni e degli esercizi a corpo libero tarati sulla persona. Il suo funzionamento avviene indossando un underwear specifico e vestendo il cliente con la tuta EMS (che pesa pochissimo). Un meccanismo altamente innovativo, che ha suscitato l’interesse scientifico dell’Università degli Studi di Roma “Foro Italico”, Laboratorio di Bioingegneria e Neuromeccanica del movimento: per documentare le virtuose valenze per l’organismo dell’attività, viene in questi giorni inaugurato un dottorato di ricerca in Biomeccanica e Tecnologia del movimento applicato, sponsorizzato dalla startup!

UNA NUOVA FRONTIERA DI ALLENAMENTO

Ma come funziona l’allenamento? Il corpo viene diviso in 10 distretti, consentendo di scegliere tra differenti programmi, dal metabolico, più dinamico con l’obiettivo di bruciare grassi, al potenziamento muscolare, più statico e volto a costruire grandi masse. A monitorare la progressione della singola seduta e i risultati raggiunti in base agli obiettivi inseriti, è la app “FitNow”. Questa registra l’uso di ogni singolo gruppo muscolare (ad esempio: il femorale allenato al 50%), il modo in cui si sviluppano i valori – grazie a dei parametri come la bilancia BIA – e ancora come cambia il corpo lezione dopo lezione.

Ed è proprio il suo essere così completo e multifunzionale a rendere FitNow un training adatto a qualsiasi esigenza e grado di allenamento, perfetto per il principiante alle prime armi e ideale per l’atleta interessato a integrare la quotidiana preparazione (come ad esempio i calciatori) fino a chi, per problemi fisici, necessita di riaffacciarsi al mondo del fitness in modo progressivo e controllato: “Quello proposto da FitNow è un allenamento innovativo, pensato per essere cucito addosso al consumatore finalespiega il personal trainer Lorenzo Mastrogiacomo ­– Un allenamento di 20 minuti che, se svolto correttamente a 72 ore dalla lezione successiva, garantisce effetti benefici sulla salute e sulla composizione corporea di ogni singolo cliente.

Anche il pagamento del servizio è semplice e intuitivo: si usano Paypal o la carta di credito attraverso l’app – scaricabile direttamente da Apple Store e da Google Play Store – e utilizzabile su qualsiasi tipo di device (iOS e Android). Una volta effettuato il download, si inseriscono i dati personali che verranno valutati da un fisiatra preposto a dare l’“ok” all’idoneità all’uso dell’apparato elettromedicale. Completati questi passaggi, si prenota la lezione di prova, completamente gratuita! Lo spazio necessario per il training è di soli 4 metri quadrati, per riuscire a effettuare tutti i movimenti previsti dal programma selezionato, guidati da uno degli istruttori “FitNow”. I personal trainer sono tutti laureati in Scienze motorie, certificati EMS Total Body attraverso un dettagliato percorso di formazione garantito dall’azienda (che attesta una perfetta conoscenza della tecnologia impiegata) e vengono assunti tutti regolarmente dalla società per permettere la costruzione della fiducia nei clienti e la loro fidelizzazione: ognuno potrà scegliere il suo istruttore preferito.

A chi si abbona, viene fornito un kit di benvenuto con l’underwear completo (in altro caso, altrimenti viene consegnato solo per la lezione singola): maglietta, pantaloncini, asciugamano e calzini.

Spiegano i tre soci fondatori della startup romana, Andrea Gherardi, Michele Pisani e Carlo Sciarra:Il progetto è nato durante il lockdown, quando avremmo tanto desiderato allenarci. Così, abbiamo deciso di creare un servizio di fitness delivery, a domicilio, iniziando a cercare una strumentazione innovativa capace di supportare la nostra idea. Dopo diverse prove, abbiamo scelto la tuta di un’azienda seria come la “Just Fit”, con sede in Ungheria e diverse filiali in Europa”. I fattori che ne hanno determinato la scelta, sbaragliando la concorrenza, sono due: il software, capace di dialogare con l’app (per trasferire e salvare i dati dell’allenamento) e il sistema wireless del dispositivo, per connettere il tablet del personal trainer alla tuta senza fili, guidandola agevolmente durante l’allenamento.

Con “FitNow”, se una lezione singola costa 50 euro (per 20 minuti di training), l’abbonamento da 4 sedute viene 162 euro, mentre da 10 arriva a 378 e da 20, in promo, a 700 (con un codice sconto ulteriore del 5% per i nuovi iscritti). Il consiglio è di prenotare non più di due allenamenti a settimana: tra una lezione e l’altra devono passare tre giorni. La seduta, seppur breve, è molto intensa!

Inoltre, gli allenamenti sono molteplici e i risultati sono pensati in ottica dimagrante, decontratturante, linfodrenante e antistress (nonché in ottica di potenziamento muscolare e di miglioramento posturale), in modo da restituire a chi vi si sottopone una ritrovata sensazione di benessere psicofisico. E tutto ottenuto – grazie al fitness delivery – anche da chi ha poco tempo a disposizione. Come le neomamme, che vogliono rimettersi in forma, senza dover per forza abbandonare la propria casa e affrontare i problemi del traffico e del parcheggio per raggiungere un centro sportivo. Inoltre, la tuta “FitNow” è la soluzione anche per chi non può fare sforzi a causa di problemi fisici o vuole sottoporsi a un programma di riabilitazione motoria. E, infine, più semplicemente, è la panacea per chi ha sempre trovato la palestra noiosa. I personal trainer (il cui tragitto per raggiungere il cliente può essere tracciato attraverso l’applicazione) sono disponibili dal lunedì al sabato su tutta Roma dalle ore 7 alle ore 22: basterà quindi prenotare una lezione e scegliere il proprio PT nel giorno e nell’ora desiderati. La app è stata testata prima dell’estate appena trascorsa e, in soli 4 mesi, ha già fidelizzato oltre 1400 utenti registrati!

LA PAROLA AI CONSUMATORI

Se la teoria aiuta a spiegare il funzionamento e i vantaggi apportati da 20 minuti di allenamento FitNow, è solo con la pratica che se ne ha l’effettiva conferma, come già riportano le tante testimonianze dirette: “A fare la differenza è l’elettrostimolazione – dice Irene al termine della lezione – perché si percepisce un lavoro muscolare profondo, mai provato con le sessioni di training tradizionali”. “Nonostante la breve durata – spiega invece Fabio – l’allenamento risulta completo e molto soddisfacente. Allo sforzo fisico, sempre ottimamente controllato dai personal trainer preparati e competenti, segue una piacevole sensazione di benessere fisico e mentale dovuta al rilascio delle endorfine. Il tutto nella comodità di casa, senza stress e perdite di tempo”.

Le pagine Facebook e Instagram ufficiali infine, sono a disposizione per tutti gli utenti in cerca di consigli, contenuti e aggiornamenti in tempo reale: ognuno potrà condividere la propria esperienza e fare tesoro di quelle altrui, entrando così nella grande famiglia e community FitNow.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni