VIDAS cerca nuovi volontari su Milano e hinterland.

104

Essere parte integrante di un’équipe multidisciplinare che fornisce supporto concreto ai malati inguaribili e alle loro famiglie. Questo significa diventare volontario in VIDAS, l’organizzazione che da oltre 40 anni garantisce ai propri assistiti il diritto di vivere con dignità fino all’ultimo istante, sia a casa sia in hospice.

Oggi VIDAS è alla ricerca di nuovi volontari, persone specialic he abbiano voglia di dedicare un po’ delle proprie attenzioni e del proprio tempo per contribuire a migliorare la qualità dell’assistenza offerta ai malati accolti in Casa VIDAS, al Day Hospice oppure curati al loro domicilio.

 

Requisiti fondamentali per diventare volontari VIDAS sono la maggiore età e la disponibilità a seguire nei mesi di febbraio e marzo un percorso di formazione gratuito che fornisce le basi per entrare in contatto con il contesto in cui VIDAS opera.

Per candidarsi è possibile scrivere,entro il 15gennaio, a formaz.volontari@vidas.it

 

Il volontario VIDAS è una figura “professionalizzata” che, dopo un’attenta selezione, viene rigorosamente preparata all’assistenza e in ogni momento può contare su un sostegno psicologico individuale. Collabora con l’équipe sanitaria per supportare il nucleo paziente/famiglia offrendo al malato una compagnia affettuosa,un ascolto partecipe e, quando possibile, momenti di distrazione. Per la famiglia è un riferimento e un sostegno anche nei problemi pratici della vita quotidiana.

 

I volontari VIDAS hanno un forte senso di responsabilità e una grande motivazione, sanno mettersi in gioco ed essere amici, confidenti e presenza solida per l’intera famiglia in un momento tanto difficile.

 

Da sempre in VIDAS il volontariato è un’attività fondamentale: lo Statuto dell’Associazione, infatti, riconosce ai volontari attivi la qualifica di soci e due di loro siedono anche nel Consiglio Direttivo. Oggi l’associazione può contare complessivamente su oltre 350 volontari attivi sia a casa dei pazienti, adulti e bambini, a Milano, Monza e in 112 comuni dell’hinterland, sia negli hospice Casa VIDAS e Casa Sollievo Bimbi, entrambi in via Ojetti 66 a Milano.

 

VIDAS difende il diritto del malato a vivere anche gli ultimi momenti di vita con dignità. È un’associazione di volontariato laica, fondata da Giovanna Cavazzoni a Milano nel 1982. Offre assistenza socio-sanitaria completa e gratuita ai malati con patologie inguaribili a domicilio e nell’hospice Casa Vidas: degenza e day-hospice. Un servizio garantito grazie all’intervento di proprie équipe socio-sanitarie, formate da figure professionali tutte specializzate in cure palliative, affiancate da volontari selezionati. Un percorso di quasi quarant’anni accanto a chi soffre e che ha raggiunto oltre 39.000 persone: anziani, adulti e dal 2015 anche bambini. Per loro nel 2019 è stata inaugurata Casa Sollievo Bimbi, primo hospice pediatrico della Lombardia per l’accoglienza di minori gravemente malati e il sostegno alle famiglie. L’attività di formazione per operatori e di sensibilizzazione rivolta alla cittadinanza accompagnano da sempre quella assistenziale.

www.vidas.it