Disturbi alimentari, incontro al Palace Hotel di Legnano venerdì 18 a cura di Humanitas Mater Domini.

0
174

In Italia sono circa 3 milioni le persone affette da DCA (Disturbi del Comportamento Alimentare). Anoressia e bulimia sono tra i più diffusi nei giovani e rendono, chi ne soffre, schiavo della propria immagine corporea e ossessionato dal proprio peso. (Fonte: Ministero della Salute)

‘Le persone affette da DCA non riconoscono la necessità obiettiva di nutrirsi, ma sono guidate da diversi stati psicologici, come l’ansia o la depressione, che portano poi alla perdita del controllo del proprio comportamento alimentare. Questi problemi possono presentarsi in qualsiasi periodo della vita, ma solitamente iniziano durante l’adolescenza o la giovane età adulta’, spiega la dottoressa Marzia Sucameli, specialista in Nutrizione e responsabile dell’Ambulatorio per la cura dei Disturbi Alimentari di Humanitas Mater Domini.

Da qui l’importanza dell’incontro ‘Il cibo, alleato della nostra salute, a volte può diventare un nemico’, organizzato da Humanitas Mater Domini, con l’obiettivo di informare ed aiutare le persone a riconoscere i ‘campanelli d’allarme’ al quale prestare attenzione.

L’iniziativa, organizzata venerdì 18 gennaio, è rivolta a tutti coloro che affrontano quotidianamente questa delicata situazione e che desiderano capire come poter star accanto alle persone coinvolte, per poterle aiutare ad avvicinarsi ad un percorso di cura adeguato.

Come partecipare alla serata?
L’incontro si terrà venerdì 18 gennaio alle 20.30 presso Palace Hotel Legnano (Via per Castellanza, 41 – Legnano). La partecipazione è libera e gratuita, ma si richiede gentile conferma telefonando al n. 0331 476343 – 117 oppure scrivendo una mail a: comunicazione@materdomini.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here