Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano in concerto venerdì 24.

0
2557
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Torna in Sala Verdi l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano.

Dopo i concerti che hanno celebrato la Giornata per la Virtù Civile e inaugurato l’Anno Accademico 2019-2020 con programma completamente dedicato a Gustav Mahler, guidata da Roberto Abbado, venerdì 24 gennaio la formazione rende il proprio omaggio a Beethoven nel 250° anniversario della nascita: in programma l’Ouverture Egmont e il Terzo concerto per pianoforte e orchestra con il giovane Federico Gad Crema alla tastiera. Completa il programma la Prima Sinfonia di Johannes Brahms.

L’appuntamento, nell’ambito delle attività del Conservatorio per la Terza missione, è a sostegno di Diamo il La, progetto pilota nato cinque anni fa per promuovere l’educazione all’ascolto e alla musica fin dal primo ciclo scolastico, nelle Scuole dell’Infanzia del Comune di Milano.

L’obiettivo è di sollecitare nei bambini quella sensibilità all’ascolto così necessaria per una migliore convivenza civile e per una crescita in quella cultura musicale troppo dimenticata nella scuola pubblica italiana. Il linguaggio sonoro diventa per i bambini esperienza viva che si intreccia giorno per giorno nella quotidianità delle attività scolastiche insieme con gli altri linguaggi espressivi. Tra i momenti cardine del progetto Diamo il La ci sono quindi l’esplorazione del suono e del silenzio, la sperimentazione della voce singola e in coro, il contatto fisico con alcuni strumenti musicali, la costruzione di scritture sonore. E l’ascolto guidato di brani del repertorio classico, e non solo, eseguiti da giovani allievi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano.

In una società sempre più multietnica e multiculturale l’attività sonora e musicale è lo strumento principe per una comunicazione e comprensione reciproca immediata, oltre che un’occasione per aprire orecchie e cuori alla grande musica. A credere e collaborare con Diamo il La l’Assessorato all’Educazione del Comune di Milano, Reggio Children, eccellenza mondiale in campo pedagogico, e il Conservatorio di Milano, con il sostegno di Fondazione Milano.

Diamo il La opera attualmente in 16 scuole decentrate e multietniche di Milano, per un totale di 2250 bambini e oltre un centinaio di educatori coinvolti.

 

Di seguito il programma del concerto.

 

Venerdì 24 gennaio

Sala Verdi ore 20.30

 

Ludwig van Beethoven

Egmont, ouverture op. 84

 

Concerto per pianoforte e orchestra n. 3 in do minore op. 37

Federico Gad Crema pianoforte

Johannes Brahms

Sinfonia n. 1 in do minore op. 68

 

Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Milano

Roberto Abbado direttore

 

Ingresso in Sala libero

Con raccolta fondi a sostegno di Diamo il La

 

 

Anello di congiunzione tra il mondo degli studi e quello del lavoro, modello unico nel panorama italiano, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio vede tra le proprie fila i soli studenti del Verdi – ragazzi tra i 15 e i 22 anni – che, selezionati in audizione, hanno scelto la musica come professione.

Diretta nel suo primo anno di attività, tra gli altri, da Michele Mariotti, Pedro Amaral e Antonello Allemandi, in produzioni salutate con calore dalla critica e dal pubblico, per questa occasione l’Orchestra sarà guidata dal Maestro Roberto Abbado, ospite del Conservatorio di Milano per una settimana di lavoro con gli studenti che ne fanno parte.

 

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here