Al Museo del Novecento due appuntamenti, domenica 5 e domenica 12 maggio, dedicati alla
produzione pianistica di Mauricio Kagel, nell’ambito del ciclo concertistico che Divertimento Ensemble dedica quest’anno al compositore argentino.

Dopo aver affrontato la produzione pianistica di Karlheinz Stockhausen nel 2015, quella
di György Kurtág nel 2017 e quella di György Ligeti nel 2018, Maria Grazia Bellocchio
ha dedicato quest’anno il Call for Young Performers, la “sua” masterclass, all’opera
di Mauricio Kagel.

Gli allievi che l’hanno frequentata, nell’ambito delle attività formative di IDEA l’Accademia di Divertimento Ensemble, interpreteranno in due concerti – domenica 5 e domenica 12 maggio al Museo del Novecento – una parte importante dell’opera di Kagel per pianoforte e per piccoli ensemble sempre con pianoforte.

Maria Grazia Bellocchio, come Sandro Gorli, con Divertimento Ensemble ha contribuito a far conoscere in Italia una parte importante del catalogo di Kagel.

Racconta proprio Sandro Gorli: «Ho incontrato Mauricio Kagel nel 1981 dirigendo la prima esecuzione italiana di Variété alla Piccola Scala di Milano. Da quell’incontro è iniziato per me e per Divertimento Ensemble un lungo e fecondo percorso di conoscenza della sua musica ed è nata un’amicizia destinata ad approfondirsi nel corso degli anni.

Divertimento Ensemble ha fatto conoscere in Italia una grande parte del suo vasto repertorio per ensemble, solistico e teatrale, realizzando tra l’altro due nuove e diverse produzioni di Variété, due allestimenti di Mare Nostrum – il secondo con la regia del compositore stesso per la Biennale di Venezia del 2005 e replicato al Teatro Colón di Buenos Aires nel 2006 – e sei rappresentazioni di Der mündliche Verrat fra il 2004 e il 2006.

Il focus che con i musicisti di Divertimento Ensemble stiamo dedicando a Mauricio Kagel, dopo i due concerti dei pianisti che hanno frequentato il Call for Young Performers di pianoforte, che quest’anno si è allargato anche alla musica da camera con pianoforte, proporrà il prossimo 29 maggio alla Palazzina Liberty la prima esecuzione italiana di Der Turm zu Babel, lungo ciclo di melodie per voce sola del 2002, ad opera delle cantanti che hanno seguito il Call for Young Performers dedicato al canto, e l’esecuzione di Finale per grande ensemble, il prossimo 18
settembre al Teatro Litta, nell’ambito del nostro Corso di direzione d’orchestra per il repertorio dal Novecento ad oggi».

Domenica 5 maggio

Sala Fontana ore 11.00
Phantasiestück per flauto e pianoforte (1987)

Michelangelo Lazzareschi flauto

Simone Rugani pianoforte

Klangwölfe per violino e pianoforte (1978-79)

Marco Gialluca violino

Annalisa Orlando pianoforte

Ragtime (aus Westen) per pianoforte (1993)

Passé composé (KlavieRhapsodie) per pianoforte (1992-93)

Riccardo Bisatti pianoforte

Zweites Trio in einem Satz per violino, violoncello e pianoforte (2001)

Nicolò Vara violino

Stefano Beltrami violoncello

Gianluca Faragli pianoforte

Domenica 12 maggio Sala Fontana ore 11.00

Klangwölfe per violino e pianoforte (1978-79)

Daniele Sabatini violino

Simone Rugani pianoforte

Cuatro piezas para piano (1954)

À deux mains (1995)

Lin Heng Pai pianoforte

Metapiece (Mimetics) (1961)

Emanuele Stracchi pianoforte

MM 51 (1976)

Daniele Fasani pianoforte

Da Rrrrrrr… (1980-81): Râga, Ragtime-­‐Waltz e Rossignols enrhumés Impromptu II (1998)

Roberta Pandolfi pianoforte
Der Eid des Hippokrates per pianoforte a tre mani (1984)

Roberta Pandolfi e Daniele Fasani pianoforte

An Tasten (1979)

Alexandra Stradella pianoforte

Unguis incarnatus est per violoncello e pianoforte (1972)

Daniele Fasani pianoforte
_________________________________________

Concerti al Museo del Novecento

accesso libero

Informazioni su biglietti e orari per la visita
delle mostre www.museodelnovecento.org

Programma di sala: offerta libera a partire da € 1

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni