Divertimento Ensemble, ultimo appuntamento mercoledì 12 alla Fabbrica del Vapore.

0
540

L’ultimo concerto della stagione prima della pausa estiva ha come protagonisti tre compositori nati fra il 1979 e il 1980. Appartengono a una generazione che ritengo fortunata dal punto di vista della creatività musicale: sono più liberi delle generazioni precedenti da condizionamenti ideologici, più “europei”, con più possibilità di conoscere, posso dire, “in tempo reale” i lavori dei colleghi, sostenuti da solisti ed ensemble sempre più favorevoli e disponibili ad eseguire le novità e tecnicamente adeguati.

Insieme ai loro lavori Il sogno di Stradella, una recente composizione di Salvatore Sciarrino, il compositore che forse più di ogni altro della sua generazione ha lasciato e continua a lasciare tracce sui più giovani compositori europei.

Racconta Sandro Gorli presentando il programma: «L’ultimo concerto della stagione prima della pausa estiva ha come protagonisti tre compositori nati fra il 1979 e il 1980, Andrea Sarto, Ondřej Adámek e Giovanni Bertelli. Appartengono a una generazione che ritengo fortunata dal punto di vista della creatività musicale: sono più liberi delle generazioni precedenti da condizionamenti ideologici, più “europei”, con più possibilità di conoscere, posso dire, “in tempo reale” i lavori dei colleghi, sostenuti da solisti ed ensemble sempre più favorevoli e disponibili ad eseguire le novità e tecnicamente
adeguati.

Con il pezzo di Giovanni Bertelli, poi, torna in scena il coro Le Nuove Voci di Divertimento Ensemble, fondato nel 2017 con il duplice obiettivo di far vivere a chi desidera
avvicinarsi alla musica contemporanea in modo attivo l’esperienza di interpretarla
insieme ai musicisti di Divertimento Ensemble e di fornire ai compositori uno strumento inusuale e certamente ricco di possibilità espressive.

Insieme ai loro lavori eseguiremo Il sogno di Stradella, una recente composizione di Salvatore Sciarrino, il compositore che forse più di ogni altro della sua generazione ha lasciato e continua a lasciare tracce sui più giovani compositori europei».

Torna in scena per il terzo anno consecutivo il coro Le Nuove Voci di Divertimento Ensemble, fondato nel 2017 con il duplice obiettivo di far vivere a chi desidera avvicinarsi alla musica contemporanea in modo attivo l’esperienza di interpretarla insieme ai musicisti di Divertimento Ensemble e di fornire ai compositori uno strumento inusuale e certamente ricco di possibilità espressive.

Le Nuove Voci di Divertimento Ensemble sono realizzate con il contributo di SIAE CLASSICI DI OGGI.

Data / Ora
Date(s) – 12/06/2019
20:3022:30

Location
Fabbrica del Vapore

Programma

Andrea Sarto (1979), Tau II per ensemble (2008)

Ondrej Adamek (1979), Karakuri – Poupée Mécanique per voce e ensemble (2011)

Salvatore Sciarrino (1947), Il sogno di Stradella per pianoforte e strumenti (2017)

Giovanni Bertelli (1980), Lufalafo per soprano, coro e ensemble* (2019)(1)

 

Alda Caiello e Chiara Ersilia Trapani soprani

Maria Grazia Bellocchio pianoforte

Coro Le Nuove Voci di Divertimento Ensemble

Marcello Parolini direttore Le Nuove Voci

Divertimento Ensemble

Sandro Gorli direttore

 

* prima esecuzione assoluta, commissione Divertimento Ensemble

(1) AscoltareOggi, progetto realizzato con il contributo di SIAE CLASSICI DI OGGI

DYCE – Percorso di Audience Development

Al termine del concerto, incontro con Giovanni Bertelli e dibattito con il pubblico

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here