Agricoltura, Centinaio: in autunno tavolo sui cereali.

738

“In ottobre faremo ripartire il tavolo sulla situazione dei cereali e della pasta, affrontando il problema della distribuzione organizzata. E’ nostra intenzione avviare in autunno anche un tavolo dedicato all’agroalimentare”: Ad annunciarlo è stato oggi Gian Marco Centinaio, sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole, intervenuto a Torrazza Coste (Pavia) all’assemblea provinciale di Coldiretti Pavia.

“L’agricoltura deve ripartire dopo il Covid-19, ma sono anche altri i problemi da affrontare – ha sottolineato Centinaio -. Tra i più gravi c’è oggi quello dei gravi danni provocati alle aziende agricole dai cinghiali e dalla fauna selvatica: va trovata al più presto una soluzione. Personalmente non voglio sparare ai lupi, però in Francia lo fanno”.

Il sottosegretario ha ricordato che grazie al Recovery Fund saranno destinati 7 miliardi di euro all’agricoltura italiana: “L’impegno sarà quello di spenderli tutti e, soprattutto, spenderli bene”. Infine Centinaio ha ribadito l’impegno del governo “a difesa dei prodotti ‘Made in Italy’, puntando sempre più sull’etichettatura”. (ANSA).