Sabato 2 e Domenica 3 ultimo weekend per visitare la mostra di Mario Benedetto Homo Sum, Bipielle Arte Lodi

58

Sabato 2 e domenica 3 luglio ultimo weekend per poter visitare la mostra di Mario Benedetto “Homo sum” alla Bipielle Arte di Lodi in via Polenghi Lombardo.

Curata dalla storica dell’arte Vera Agosti e realizzata dalla Fondazione Banca Popolare di Lodi, la mostra presenta oltre cento opere, il nucleo principale delle quali è formato da oli su tela, con qualche breve incursione nel disegno e nell’incisione.

 

Uomini e donne, giovani e anziani. Il punto di partenza della poetica di Mario Benedetto è l’umanità intera, con un’attenzione particolare per gli ultimi e gli indifesi. Attraverso i loro volti, i loro sguardi e i loro gesti Mario Benedetto racconta l’esistenza così com’è nella sua trasparenza, nella sua semplicità, e lo fa nell’intensità di una pittura moderna e incisiva, capace di arrivare dritto al cuore del visitatore.

 

Da segnalare anche un piccolo corpo di sette  Accept-painting, ovvero dipinti realizzati nell’ultimo decennio che “accettano” l’inserimento a collage di altri materiali come la carta a completamento del piano compositivo e cromatico, con inoltre scritte che sottolineano il pensiero dell’autore su alcune figure chiave della cultura, politica e  società italiana e internazionale: fra questi  Don Tonino Bello, dichiarato venerabile da Papa Francesco nel novembre del 2021, Anna Politkovskaya, famosa giornalista russa che ha pagato con la propria vita la ricerca delle verità, e Nicola Gratteri, magistrato calabrese che combatte a viso aperto per rendere libera la sua terra dalle mafie e dalle ingiustizie.