Presentata la mostra Leonardo e la Madonna Litta al Museo Poldi Pezzoli.

0
188

di Isabella D’Ambrogio

Dal 7 novembre 2019 al 10 febbraio 2020, in via del tutto straordinaria, presso il Museo Poldi Pezzoli, Milano avrà l’occasione di accogliere la Madonna Litta, uno dei più grandi capolavori di Leonardo.

In occasione del quinto centenario della morte di Leonardo, per la prima volta dopo trent’anni e soprattutto grazie al prestito fatto alla nostra città dall’Ermitage di San Pietroburgo, ma anche grazie al museo Poldi Pezzoli, alla casa editrice Skira, alla Fondazione Bracco, Milano avrà l’onore di ospitare un nucleo selezionatissimo di opere leonardesche, circa venti fra dipinti e disegni di altissima qualità provenienti da collezioni pubbliche e private di tutto il mondo.

Questo progetto espositivo dedicato a Leonardo, insieme a tutti quelli avvenuti in questo 2019, onora la memoria dell’autore ma non solo, dà luce a Milano come una delle capitali culturale più importanti in Europa, insieme a Parigi, Londra, Berlino e Vienna.Un titolo non da poco, considerando che fra le cinque città culturalmente più importanti solo Milano non e’ una capitale e non beneficia, dunque, delle sovvenzioni offerte.Ma grazie alla stretta collaborazione fra pubblico e privato, un privato attento e accorto che non si comporta come un ente pubblico, riesce comunque a emergere.Il pubblico meneghino, ma anche internazionale, visto l’afflusso di turisti stranieri negli ultimi anni, e’ emozionato e scalpitante all’idea di avere in città la Madonna Litta, nata proprio qui nel 1490 presso la corte di Ludovico il Moro e comprata nella seconda metà dell’800 dallo Zar di Russia.Un’esposizione che durerà solo tre mesi, imperdibile !

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here