Milanin Milanon Viaggio musicale nella “capitale morale” dell’Italia postunitaria, mercoledì 14 in Statale.

163

L’appuntamento del 14 dicembre in Statale nasce con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio storico-musicale della Milano postunitaria e di porlo in dialogo con i cambiamenti della realtà urbana. La proiezione di estratti del docufilm “Milanin Milanon – viaggio musicale nella ‘capitale morale’ dell’Italia post-unitaria”, scritto e diretto da Emilio Sala, si alternerà a live performance inedite di due delle realtà musicali coinvolte nel progetto: Francesco Marelli, “il Barbapedana”, e il Vansìsiem Lied Duo (Paola Camponovo e Alfredo Blessano).
Ne discuteranno i professori dell’Università Statale di Milano, Mauro Novelli, docente di letteratura italiana contemporanea, e l’autore del docufilm Emilio Sala, docente di storiografia e drammaturgia musicale.
Il docufilm è ambientato in luoghi storici fortemente connotati nella memoria cittadina, luoghi scomparsi o tuttora esistenti, dal Rebecchino ai Giardini Pubblici, dal Bindellino alla Cascina Monluè. Brani e generi per lo più ignoti o dimenticati sono stati eseguiti da circa una decina di realtà musicali e artistiche radicate nel territorio attraverso il coinvolgimento di enti e istituzioni locali che custodiscono le testimonianze della vita musicale meneghina tra vecchi giornali e fotografie ingiallite.

Il progetto è patrocinato dal Comune di Milano e inserito nel programma “Milano è Viva”.