Lia ha convinto il marito Pit ad affittare una delle loro stanze su Airbnb. Lui ha perso il lavoro e col lavoro ogni forma di buon umore, vive isolato in casa e Lia spera che un “turista” possa risvegliare in lui la voglia di un po’ di leggerezza.

La partenza è buona, Gimmi, il loro primo ospite, è un ragazzo molto simpatico e ancora prima di disfare la valigia propone a Pit di far serata insieme. Ma quando al rientro, ubriachi dopo qualche birra al Pub, Pit investe un extra comunitario e scappa, l’idillio s’interrompe e una realtà inquietante capovolge la situazione in maniera irreversibile.

Che cosa saremmo disposti a fare per dar sollievo alla persona che amiamo? L’incontro tra la coppia e Gimmi è stato davvero casuale?

Il turista è una tragicommedia sul bisogno inconfessato di coccole ed affetto.

Ma è anche uno squarcio spiazzante sul nostro modo di vivere i desideri, il privato e i suoi segreti.

 

Il testo di Il turista è pubblicato nella raccolta Nuova scena italiana, editore Arcadia & Ricono.

Teatro Filodrammatici di Milano dal 28 aprile al 15 maggio 2022

un progetto Amadio/Fornasari

Il Turista

di Bruno Fornasari | con Tommaso Amadio, Emanuele Arrigazzi, Orsetta Borghero

scene e costumi Erika Carretta | disegno luci Fabrizio Visconti

assistenti alla regia Federica Dominoni, Giacomo Coen Tirelli

regia Bruno Fornasari

produzione Teatro Filodrammatici di Milano

Foto © Laila Pozzo

mar/gio/ven/sab / dom ore 21:00; mer ore 19:30

BIGLIETTI

Intero €23,00 | Over 65/Under 13 €11,50 | Under 30 €17,00 | Convenzionati €19,00

ABBONAMENTI VALIDI

Tradizione e Tradimenti | Università | Carnet 2/4/6 ingressi