E’ on line E-PIC LAND VIDEO CONTEST, il concorso rivolto a giovani videomaker under 35, finalizzato a selezionare le migliori narrazioni di Villa Arconati-FAR di Castellazzo di Bollate proposte da team che sappiano raccontarne il giardino storico, le iniziative culturali, i restauri, il borgo e le relazioni con il paesaggio e il territorio nei dintorni della terra delle Groane.

E-PIC LAND VIDEO CONTEST è curato e organizzato da Fondazione Milano – Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti. Si inserisce nell’ambito del progetto “Ville di Delizia, parchi e acque: nuove prospettive per il nord Milano” e nel più ampio Piano Integrato della Cultura e-PIC Land che ha ottenuto un contributo da Regione Lombardia.

Il progetto è realizzato con il sostegno di Fondazione Cariplo e promosso da un partenariato di cui fanno parte, oltre alla capofila Fondazione Augusto Rancilio – FAR, enti pubblici e privati: Fondazione Milano-Scuole Civiche di Milano, Città di Bollate, Parco delle Groane e della Brughiera Briantea, e le Cooperative Sociali ONLUS Alchemilla e Stripes.

In linea con la sua mission volta a sostenere, sviluppare e valorizzare le capacità artistiche creative e auto-imprenditoriali di giovani studenti, la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti supporterà i giovani videomaker selezionati nell’E-PIC LAND VIDEO CONTEST, promuovendo la realizzazione di progetti originali video e di animazione dedicati alla promozione turistico-culturale del territorio di riferimento.

La scadenza per la candidatura dei progetti è fissata alle ore 23:50 di domenica 10 aprile 2022.

 

Per regolamento, tempistiche e dettagli:

 https://cinema.fondazionemilano.eu/progetti/bandi/e-pic-land-video-contest.

Link al modulo on line di iscrizione:

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdAZJNBw9CPGKZEpJre5Uyk6VjLCtKad99iMCBd8SitooBnqQ/viewform

 


Il Contest, Finalità, Premi

E-PIC LAND VIDEO CONTEST si propone di cooperare alla rigenerazione delle identità locali sotto il profilo della qualità ambientale, sociale e culturale nell’area della Città Metropolitana di Milano che a grandi linee coincide con le zone del Bollatese e del Rhodense, caratterizzate da una forte dinamica trasformativa. Il Concorso si inserisce nella narrazione ponendo Villa Arconati-FAR al centro di un racconto innovativo, che si arricchisce di itinerari ciclo-pedonali e manifestazioni culturali, in una infinita rete di collegamenti tra Parchi e Vie d’acqua.

Operativamente, il Concorso mira a raccogliere progetti video e di animazione con una durata compresa tra 3 e 4 minuti che sviluppino uno storytelling a partire da tre temi fondamentali:

.    Storia e arte – aspetti storico-artistici di Villa Arconati-FAR, del giardino con i suoi teatri e giochi d’acqua, delle relazioni con un territorio in continua trasformazione;

.    Giardino e dintorni – Villa Arconati-FAR e il suo giardino storico alla francese, nel paesaggio che li circonda: il Borgo del Castellazzo, i laghetti e le Vie d’acqua, il Parco delle Groane con la brughiera più a sud d’Europa e le antiche fornaci;

.    Turismo e famiglie – vivere Villa Arconati-FAR come luogo “di tutti e per tutti”, portatore di un fascino antico e misterioso. Promuovere il turismo di prossimità e la Villa come luogo per famiglie, giovani e bambini.

 

Possono partecipare al Concorso, con un solo progetto (che si concretizzerà per i vincitori nella produzione di video), i cittadini italiani e stranieri riuniti in team di persone fisiche. I membri del team dovranno avere un’età compresa tra 18 e 35 anni. La partecipazione al Concorso è gratuita.

L’importo complessivo dei premi ammonta a 12mila euro. A ciascuno dei tre vincitori verrà assegnato un premio lordo di 4mila euro. I progetti video vincitori, inoltre, si aggiudicheranno fino ad un massimo di 40 ore di incubazione con docenti qualificati, a supporto della fase di produzione del video.

 

SITO – www.e-picland.it / FB – @epicland.pic / IG – @e_pic_land