A Milano la restaurata Cassetta Farnese

0
937

Dopo un intervento di restauro in cui è stata smontata nei singoli pezzi, sarà possibile ammirare di nuovo la Cassetta Farnese di Capodimonte, prezioso scrigno del ‘500 considerato un capolavoro unico nel suo genere. L’opera, tradizionalmente esposta nella Wunderkammer del Museo e Real Bosco di Capodimonte a Napoli, avrà la sua prima ‘uscita’ a Milano, alle Gallerie d’Italia sede museale di Intesa Sanpaolo che ha supportato l’intervento. Sarà esposta nel caveau dal 25 settembre al 28 ottobre, insieme ad un ritratto del cardinale Alessandro Farnese eseguito da Tiziano sempre proveniente dal Museo di Capodimonte. Il restauro è durato 5 mesi. Dopo Milano sarà trasferito per 3 mesi a Parma (la Cassetta fu il regalo di nozze che il cardinale Farnese portò a Maria d’Aviz di Portogallo, sposa di Alessandro, nipote del prelato e duca di Parma e Piacenza), quindi tornerà a Capodimonte dove sarà risistemata in un allestimento particolare e sul basamento originale, che nel frattempo è stato ritrovato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here