Dehors e coprifuoco, Sala: serve più tolleranza, c’è bisogno di lavorare quest’anno. Plauso di Confcommercio e Confesercenti.

585

“Questo è un anno particolare, in cui c’è bisogno di lavorare. È chiaro che non immagino in condizioni normali una diffusione così larga degli spazi all’aperto, ma quest’anno va un po’ così. Ne dobbiamo tenere conto: i locali e le discoteche sono chiusi e i ragazzi da una parte e dall’altra stanno in giro. Io capisco che in alcune vie sia difficile, ma chiedo un po’ a tutti tolleranza per quest’anno”.

Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala a margine della festa della Guardia di Finanza, commentando l’ordine del giorno approvato dal Municipio 1 per chiedere il coprifuoco dei dehor alle 23.30 durante la settimana e a mezzanotte e mezza nel fine settimana.

“Grazie a Sala per l’invito a una maggiore tolleranza. Come ha detto il sindaco, Milano sta vivendo un momento particolare in cui è necessario mettere in campo collaborazione e spirito di squadra”. Così Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio, commenta le odierne dichiarazioni del sindaco Sala sulla movida e la richiesta di restrizioni per dehor. “Da una nostra indagine fatta su oltre 800 imprese è emerso un trend positivo per una ripresa anticipata, rispetto ai dati nazionali, per Milano e la Lombardia. Fiducia e ottimismo saranno certamente fondamentali per il rilancio del terziario e gli operatori ne saranno i protagonisti. – spiega Barbieri – L’opportunità di usufruire gratuitamente degli spazi esterni, soprattutto per i pubblici esercizi, è una prerogativa importante per tante imprese in questa fase di ripartenza dopo lunghi mesi di chiusura e difficoltà”.

“Bene le parole del sindaco Sala, serve più tolleranza e i locali pubblici non possono essere il capro espiatorio di tutti i problemi della città. Ci auspichiamo comunque che siano messe in campo più risorse per vigilare sull’ordine pubblico a salvaguardia degli interessi di tutti”. Così il presidente provinciale di Confesercenti Andrea Painini commenta le odierne dichiarazioni del sindaco Sala sulla movida e la richiesta di restrizioni per dehor. (MiaNews)