WOA Creative Company per Italian Digital Art Experience @ MEET Digital Culture Center mercoledì 6.

137

WOA è un’esclamazione di meraviglia! WOA Creative Company è lo studio milanese che esalta la creatività, plasmando la tecnologia in nuove forme d’arte inclusive e narrazioni emozionali a cavallo tra digitale e analogico.

WOA crea installazioni multimediali, spettacoli interattivi ed esperienze immersive con istituzioni e brand per esplorare le potenzialità comunicative del digitale e creare opere interattive ad alto impatto visivo, percettivo e sociale.

Gli artisti e creative technologists di WOA Creative Company sono pionieri nell’ideazione e
produzione di contenuti in grado di raggiungere territori emozionali inesplorati e
stimolare riflessioni profonde nel pubblico. Fra i lavori più stimolanti si inserisce il filone
di osservazione e analisi di dati estrapolati da ricerche in ambito sociale e ambientale
con cui WOA dà vita a opere d’arte digitale.

Dai big data alla visualizzazione artistica, attraverso la reinterpretazione visiva dei dati per sensibilizzare sull’impatto, attivo e passivo, di ogni azione e scelta compiuta da ciascuno. Che si tratti di umanesimo digitale, infodemia o detriti spaziali, l’analisi dell’argomento non è mai un esercizio di stile fine a se stesso, ma una profonda riflessione derivante dall’analisi di dati per trasmetterli al maggior numero di persone possibile in un modo così chiaro e al tempo
stesso coinvolgente da stimolare prese di coscienza e posizione.

Esempi sono WAVES e DIGITAL HUMANISM sviluppati in momenti diversi nello spazio immersivo di Diaz7. L’opera digitale data driven WAVES è il risultato ottenuto dall’elaborazione grafica dei dati raccolti al passaggio dell’asteroide 2011 ES4 che ha
sfiorato la Terra il 5 settembre 2020 con i suoi 30 metri di diametro attraverso lo studio
sul moto ondoso, il vento e le maree nei pressi di Noli. DIGITAL HUMANISM invece,
attraverso un avanzato algoritmo di intelligenza artificiale, ha raccolto in maniera
casuale una serie di volti da opere dell’arte classica rielaborandoli in chiave digitale e
trasformandoli l’uno nell’altro in una sequenza infinita.

A Mesagne nell’aprile 2022 per Culturare, Festival biennale di Cultura di Micexperience
Puglia, WOA ha concepito un’installazione interattiva in grado di elaborare dati
attraverso l’interazione grafica per sensibilizzare sul tema dell’archiviazione di mega dati
in termini di consumo energetico e conseguente inquinamento atmosferico provocato
dai server.

Dal 2019 WOA è anche fra i protagonisti di Bright Festival (www.brightfestival.com)
organizzazione italiana che valorizza e promuove la creatività digitale nel mondo.

PAY ATTENTION è il titolo della prima opera creata per Farnesina Digital Art
Experience a Roma. Un videomapping che sensibilizzava sull’infodemia, ossia la
circolazione di una quantità eccessiva di informazioni, che rende difficile individuare fonti
affidabili. Del tema si sta preoccupando anche l’Organizzazione mondiale della sanità,
allertando sull’ondata di fake news. Il problema del continuo bombardamento
mediatico di informazioni porta ad una ricerca spasmodica dell’attenzione sempre più DIGITAL SHADOW a Palazzo Conde Duque, Madrid. Analisi del parallelo tra alterego
digitale e vita reale che evidenzia come i metadati digitali di ogni persona al mondo
oggi lasceranno una digital shadow che sopravviverà più della persona fisica. Dalla
nascita si viene schedati e l’impronta dei dati andrà oltre la morte.
FALLIN’ SKY per Kunst Kraftwerk – Digital Art Center, Lipsia.

Camera immersiva sull’analisi dei detriti spaziali che dal 6 luglio al 31 agosto farà parte della mostra antologica di progetti digitali di Italian Digital Art Experience, in programma a MEET
Digital Culture Center, il primo Centro Internazionale per l’Arte e la Cultura Digitale
nato a Milano. Un percorso espositivo a cura di Stefano Fake in collaborazione con
Bright Festival con opere commissionate dal Ministero degli Affari Esteri e della
Cooperazione Internazionale che proporrà dai video mapping, alla light art, alle opere
immersive prodotti nel nostro Paese e raccolti per valorizzare nel mondo gli studi
creativi italiani contraddistinti dalla capacità di innovare, sperimentare e sviluppare
nuove forme d’espressione artistica.

Italian Digital Art Experience @ MEET Digital Culture Center
Viale Vittorio Veneto, Milano
INAUGURAZIONE 6 LUGLIO ore 18:30
registrarsi al link