Settimana della legalità, venerdì 19 evento dedicato a Guido Galli in Statale.

0
168
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Al centro della Settimana della Legalità, organizzata in Statale dal 15 al 21 marzo,  l’evento del 19 marzo dedicato a Guido Galli, ucciso da un gruppo di Prima linea mentre andava a fare lezione nell’aula 309, il 19 marzo 1980.

Il 19 marzo alle ore 9.00 l’evento “Difesa dell’imputato e speditezza del processo. Ricordando Guido Galli, magistrato e docente, 41 anni dopo” trae spunto dalla raccolta postuma degli scritti di Galli (Giuffrè editore 1982), e si potrà seguire integralmente su Teams e in diretta sulla pagina Facebook @LaStatale.
Dopo i saluti iniziali, affidati al rettore Elio Franzini e Anna Giorgetti, presidente della Sezione di Milano dell’Associazione Nazionale Magistrati, seguirà l’intervento di Armando Spataro, già procuratore della Repubblica di Torino, a ricordare l’uomo e il magistrato vittima del commando.

Dalle 10 alle 12.30, si terrà una tavola rotonda, introdotta e moderata da Ennio Amodio, professore emerito di Diritto processuale penale in Statale, con Gian Luigi Gatta, docente di Diritto penale in Statale, Giuseppe Ondei, presidente vicario della Corte d’Appello di Milano, Domenico Pulitanò, professore emerito di Diritto penale, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Giuseppe Santalucia, presidente dell’Associazione Nazionale Magistrati e Consigliere della Corte di cassazione, Nicolò Zanon, giudice della Corte Costituzionale e docente di Diritto costituzionale in Statale.

Nel pomeriggio proseguono gli appuntamenti della Settimana della Legalità: alle ore 15.00, online su Zoom, sarà la volta della tavola rotonda dedicata a “Esigenze di difesa sociale e diritto alla salute in tempo di COVID”, coordinata dai docenti della Statale Emilio Dolcini, Marilisa D’Amico e Roberto Sacchi, e che vede la partecipazione dell’avvocata Valentina Alberto, della direttrice dell’Istituto penitenziario minorile Cesare Beccaria Cosima Buccoliero, della Presidente del Tribunale di sorveglianza di Milano Giovanna Di Rosa, della direttrice di “Ristretti Orizzonti” Ornella Favero, del Garante dei diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Milano Francesco Maisto.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here