Ritratti metropolitani, Boris Veliz espone all’Auxologico Procaccini.

0
250

L’artista Boris Veliz porta la street art sui biglietti del tram, la sua è una vera e propria collezione di ritratti metropolitani che catturano attimi fugaci ed effimeri durante i viaggi sui mezzi pubblici donando così un valore artistico ai biglietti, che guadagnano così una seconda vita.

Le diversità dei soggetti e le imperfezioni del tratto raccontano la molteplicità degli incontri: non tutto è detto e l’osservatore ha la possibilità di immaginare storie di vita e, chissà, di rivedersi in esse.

“Per me è come fissare delle emozioni in un contesto particolare” – ci racconta l’autore – “perché il viaggio è una condizione affascinante, ed è anche una metafora del viaggio che ho affrontato per arrivare qui. Ritengo interessante la possibilità di realizzare questi disegni mentre viaggio, raccogliendoli ovunque e scegliendo quelli con le timbrature orarie più disparate”.

La mostra sarà fruibile al pubblico gratuitamente dal 22 gennaio al 15 aprile 2020 presso Auxologico Procaccini, in via Niccolini 39 a Milano, negli orari di apertura della sede.

Boris Veliz ‐ “RITRATTI METROPOLITANI”
Dal 22 gennaio al 15 aprile 2020
Istituto Auxologico Procaccini
Via Niccolini 39, Milano ‐ Tel. 02/619113333
www.auxologico.it/procaccini
Orario continuato
Dal lunedì al venerdì ore 8.30 ‐ 20.00

Sabato ore 8.30 – 17.00
INGRESSO LIBERO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here