OooOoO di Koo Jeong A, appuntamenti in Triennale fino a fine mese.

0
382

Public Program
Nell’ambito di OooOoO di Koo Jeong A
Gennaio 2020

Ingresso libero

Triennale Milano, nell’ambito dell’anno dedicato al gioco e in occasione dell’installazione OooOoO – uno Skatepark realmente praticabile e a ingresso libero, appositamente realizzato per Triennale dall’artista coreana Koo Jeong A – presenta un Public Program, a cura di Lorenza Baroncelli, in cui la skate culture è letta attraverso diverse discipline: fotografia, moda, cinema, architettura e urbanistica, graphic design, musica e sport.

Domenica 19 gennaio, ore 16.30
Sport estremi: oltre la disabilità
Un momento di riflessione sui temi di sport e disabilità che vedrà coinvolti tra i relatori giornalisti e atleti, tra cui Claudio Arrigoni, giornalista, Ilaria Naef, prima atleta italiana di wheelchair motocross, e Sara Baldo, campionessa di snowboard.

Domenica 25 gennaio, ore 15.30
Moving photos
Max. 10 persone – su iscrizione: visiteguidate@triennale.org
Un workshop con André Lucat che analizza i differenti aspetti della cultura skate in fotografia. Le foto di Lucat accompagnano l’installazione OooOoO svelando il mondo dello skateboard milanese e le sue tribù. Seguendo gli skater nel loro quotidiano il progetto Milano Tribe esplora la città: un ritratto della comunità degli skater diventa una celebrazione dello spazio urbano come playground e come luogo di incontro.

Domenica 28 gennaio, ore 20.45
ESSE Magazine Awards
La cultura skate e la cultura musicale urban italiana si incontrano in una serata speciale dove Esse Magazine, in collaborazione con Triennale Milano, porta i più importanti protagonisti della scena rap a raccontarsi.
La serata – condotta da Tormento e introdotta da Antonio Dikele Distefano, fondatore di ESSE magazine – sarà articolata in interviste, un talk dedicato alla scrittura rap e alla sua più recente evoluzione, performance musicali dal vivo a sorpresa e una cerimonia di premiazione.
Saranno presenti: Marracash, Machete, Massimo Pericolo, Gemitaiz e MadMan e Lazza.
Riceveranno questo premio, realizzato insieme a Triennale Milano, gli artisti più influenti dell’anno secondo la redazione di Esse Magazine. Uno schermo sul palco proietterà le immagini più importanti dell’ultimo anno artistico dei vari personaggi. Questi saranno invitati a commentarle ripercorrendo così i punti salienti del loro recente percorso.

Venerdì 31 gennaio, ore 11.00
Elementi di ecologia sonora
Un incontro dedicato al potere del suono nella quotidianità

L’incontro, in collaborazione con Amplifon, analizza le modalità in cui suono e musica influenzano le nostre scelte e i nostri comportamenti quotidiani a livello inconscio ed emozionale.
Un viaggio dall’impossibilità del silenzio all’armonia del rumore. Grazie all’intervento e agli esercizi sonori proposti da un musicista e da una sound designer il pubblico viene accompagnato verso una nuova consapevolezza uditiva. Un incontro che ridefinisce gli strumenti per tracciare una mappa dell’ecologia sonora in città, partendo dall’esperienza dell’installazione di OooOoO di Koo Jeong A.
Intervengono: Lorenza Baroncelli, Direttore Artistico di Triennale Milano, Vittorio Cosma, musicista, Chiara Luzzana, sound designer, Antonio Curci, General Manager Otohub, e Chiara Fracassi, Global Brand and Customer Experience Director Amplifon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here