Mostra fotografica “Da quanto non lo fai?” , dedicata alla prevenzione del tumore al seno da venerdì 1 a Novate Milanese.

134

Sarà esposta venerdì primo luglio dalle 17 alle 23 e sabato 2 luglio dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, nelle sale espositive di Villa Venino a Novate Milanese

Sono 50 scatti d’autore in bianco e nero formato 20×30, esposte in cornice. L’idea nasce da una semplice domanda: “Quali donne possono essere colpite dal tumore al seno?” La risposta è molto semplice: tutte. Non ci sono differenze di età,  religione, cultura, razziali o di professione. E allora via alle fotografie. La hostess, la casalinga, la studentessa, la pensionata, l’atleta, il medico, la negoziante, la ballerina, la pittrice, la scrittrice…e tante altre professioni. Sono presenti anche una decina di fotografie con donne che si coprono il seno , mostrando la cicatrice dell’operazione. Sono appositamente stampate a colori, come segno di positività e speranza.

La finalità dell’evento è la sensibilizzazione e informazione attraverso il linguaggio artistico al tema tumore al seno. Il progetto “Da quanto non lo fai?” ha volutamente utilizzato una domanda divertente e allo stesso tempo provocatoria, al fine di domandare, fare pensare alle donne, da quanto tempo non si sottopongono ad un esame preventivo o di controllo,  indispensabile, dopo i 30 anni alla fine della prevenzione tumorale. Messaggio importante di solidarietà, integrazione sociale, attenzione e valorizzazione della figura femminile

Nella mostra anche volti noti: Elisa Di Eusanio e Silvia Mazzieri,  attrici della serie tv “Doc” di Rai1,  la squadra della nazionale femminile  sorde di pallavolo, reduci dall’argento ai recenti mondiali. Poi  Veronica Perseo, cantante e vincitrice della trasmissione di Rai1 “Tali e Quali Show”, Laura Locatelli “moglie del milanese imbruttito” nell’omonima serie, l’attrice Michela Andreozzi, Francesca Fogar,  Alessandra Ierse, comica di Zelig, Sofia Goggia sciatrice.

Alla fine di ogni mostra, sarà itinerante nell’hinterland milanese, a Milano e in Lombardia, verrà effettuata una donazione a Lilt, Lega Italiana Lotta Tumori di Milano e Monza e Brianza.

La mostra è organizzata da Dietro la notizia, Mondodisabile.it.  Le fotografie sono di Davide Falco
Si ringrazia Fujifilm per la collaborazione

Interventi nella conferenza

– Sindaca Novate Daniela Maldini.  “C’è un immediato colpo d’occhio sulle tante e significative fotografie che rappresentano le donne nella loro quotidianità lavorativa e non solo. E’ un’idea originale e che cattura l’attenzione. La mostra merita una giusta risonanza perché il tema merita di avere più voce possibile”.

 

– Marina Cortese, Ginecologa e docente universitaria   “Ci sono sempre più casi di tumori al seno anche tra ragazze di età inferiore ai 30 anni. La prevenzione si può fare da giovani tramite l’autopalpazione, poi con un’ecografia e in età adulta anche grazie alle mammografie che Regione Lombardia propone gratuitamente ogni due anni. Purtroppo molte donne hanno paura ad effettuare le visite di controllo, per paura di scoprirsi malate. E’ solamente facendo prevenzione che la diffusione del tumore può ridursi”.

 

 

–  Davide Falco. Ideatore della mostra, è giornalista e fotografo, collaboratore esterno del quotidiano Il Giorno e direttore del quotidiano online Dietro la Notizia. “E’ stato piacevole ed emozionante vedere quante donne hanno accettato e partecipato, rendendosi protagoniste, nonché messaggere dell’importanza della prevenzione”

 

 

Informazioni sulla mostra:

Nel 2016 è stata organizzata la prima mostra “Da quanto non lo fai?” patrocinata da Lilt Milano (Lega Italiana Lotta Tumori) in cui sono state fotografate ed esposte le fotografie di più di 50 donne a seno coperto dai 18 agli 80 anni. La mostra è stata esposta a Milano, in provincia di Milano, in provincia di Monza e Brianza e Genova. Nel 2018 Davide Falco è stato fotografo per Lilt Milano, per la campagna fotografica esposta in Brera.