Dal 26 al 30 aprile Milano ospiterà la settimana dedicata alla Cultura della Sicurezza declinata in tutti i suoi aspetti.

Safety Week è l’iniziativa promossa da Beatrice Uguccioni, Consigliera comunale e Consigliera delegata alla Mobilità e Infrastrutture di Città Metropolitana di Milano, con l’Istituto Carlo Bazzi ed ESEM-CPT, due realtà bilaterali milanesi protagoniste della filiera delle costruzioni impegnate nella promozione cultura della prevenzione e della sicurezza. Assimpredil ANCE e Feneal UIL, Filca CISL, Fillea CGIL, parti costituenti della bilateralità milanese delle costruzioni, sostengono questa manifestazione culturale – riferisce una nota – perché fermamente convinte che la divulgazione della cultura della sicurezza possa diventare un vero e proprio generatore di valore per l’impresa e per i lavoratori. Si tratta di un ricco carnet di appuntamenti in cui istituzioni, politica, scuola, scienziati, sindacati, associazioni imprenditoriali, terzo settore, giovani studenti provenienti da tutta l’Europa e professionisti si confronteranno e si muoveranno con un unico obiettivo: la promozione della cultura della sicurezza per tutte e tutti dalla salvaguardia del pianeta, alla rigenerazione urbana, alla sicurezza nei luoghi di lavoro, all’accessibilità e inclusività urbana metropolitana e alla prospettiva olimpica e paralimpica di Milano- Cortina 2026.

La settimana si snoderà tra Palazzo Marino (26 aprile) e Palazzo Isimbardi (27 aprile) – rispettivamente sede del Comune di Milano e della Città Metropolitana – a cui si aggiungeranno le sedi degli altri Enti organizzatori (28 aprile) e si chiuderà sabato 30 aprile a Pioltello.(MiaNews)