Elena Bonetti alla presentazione del Bilancio di genere della Statale lunedì 26.

0
615
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

La ministra per le Pari opportunità e la Famiglia interviene all’evento online promosso dall’Ateneo per far conoscere uno strumento essenziale per l’uguaglianza di genere all’interno della propria comunità universitaria.

ll 26 aprile, alle ore 10 su piattaforma Teams e in diretta sulla pagina Facebook @LaStatale, l’Università Statale di Milano presenta il proprio Bilancio di genere, alla presenza della ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti.

Aperto dai saluti del rettore Elio Franzini e da Lorenza Violini, presidente del Comitato Unico di Garanzia della Statale, l’evento è introdotto da Antonella Polimeni, rettrice dell’Università di Roma – La Sapienza e coordinatrice Commissione Tematiche di Genere della CRUI, Marilisa D’Amico, prorettrice a Legalità, Trasparenza e Parità di Diritti in Statale, e Aurelia Sole, già rettrice dell’Università degli Studi della Basilicata e già coordinatrice Commissione Tematiche di Genere della CRUI.

Chiudono l’incontro online gli interventi di Stefania Leone, delegata per Disabilità e Handicap, e di Paola Branchi, Gender & Equality Advisor dell’Università Statale di Milano.

Il Bilancio di genere dell’Università Statale di Milano è uno strumento essenziale per la costruzione di una reale uguaglianza di genere a partire dalla comunità universitaria.

A partire dalle Linee guida per il bilancio di genere negli atenei Italiani della CRUI (settembre 2019), il documento raccoglie dati qualitativi e quantitativi relativi sia alla popolazione universitaria nel suo insieme sia alle politiche, alle azioni positive e alle attività istituzionali, scientifiche, didattiche, culturali e di disseminazione portate avanti sul territorio negli ultimi cinque anni per restituire alla comunità della Statale una fotografia dell’esistente ma con uno sguardo al futuro.

L’analisi condotta, infatti, rappresenta il punto di partenza per correggere e/o orientare le successive politiche e azioni di promozione di una piena ed effettiva parità tra uomini e donne, nel lavoro, nella ricerca e nello studio, con l’obiettivo ultimo di migliorare il benessere lavorativo e creare un ambiente inclusivo.

Per partecipare, è necessario registrarsi online.
L’evento sarà anche trasmesso in diretta sulla pagina Facebook @LaStatale.

Programmagestatale

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here