UniCredit eroga un finanziamento da 25 milioni di euro a favore di Eurotranciatura SpA, con copertura tasso ESG-linked e garanzia BEI Risk Sharing.

68

Eurotranciatura SpA, ha ottenuto da UniCredit un finanziamento ESG-linked di venticinque milioni di euro, della durata di sei anni, assistito da garanzia BEI Risk Sharing della Banca Europea per gli Investimenti (BEI) nell’ambito del Fondo Europeo di Garanzia (FEG), parte integrante del pacchetto di misure da 540 miliardi di euro approvato dall’Unione Europea per contrastare le difficoltà economiche e i rallentamenti produttivi causati dalla pandemia.

I finanziamenti, tipologia “sustainability linked loan”, sono caratterizzati dall’applicazione di un meccanismo che prevede la riduzione del tasso di interesse al borrower che verrà applicato alle linee ESG-linked con una pricing grid in funzione delle future certificazioni del rating ESG e della presenza di rating ESG certificato Ecovadis.

Contestualmente al finanziamento è stato negoziato un Interest Rate Swap ESG che permette alla società di mitigare il rischio derivante dall’aumento dei tassi di interesse con un meccanismo di riduzione del tasso fisso dell’operazione collegato anch’esso al rating ESG della società.

Eurotranciatura, la più importante controllata industriale della holding Euro Group Laminations, con headquarter a Baranzate (MI) e con un fatturato nel 2021 di oltre 330 milioni di €, opera nel settore della produzione di statori e rotori i 2 componenti principali dei motori e generatori elettrici. Le produzioni sono destinate a svariati settori quali automotive, elettrodomestici, utensili elettrici, generatori tradizionali ed eolici, motoriduttori, motori ermetici, pompe per circolazione liquidi ed alla ventilazione.

Euro Group Laminations, con un organico di oltre 2.500 dipendenti, sette impianti produttivi in Italia e sei all’estero (MessicoStati UnitiCinaRussia e Tunisia) consolida un fatturato di oltre 640 milioni nell’anno 2021 rappresentando oggi una delle realtà italiane più dinamiche e brillanti nel panorama mondiale della componentistica hi-tech per macchine elettriche rotanti e per i motori di trazione per auto elettriche ed ibride di nuova generazione.

“Sosteniamo con molto orgoglio una eccellenza lombarda come Eurotranciatura SpA, con cui abbiamo una consolidata relazione e siamo partner non solo finanziario ma anche strategico. Per supportarla nel percorso virtuoso di crescita abbiamo erogato un finanziamento con componente tasso ESG-linked, segno della attenzione che entrambi abbiamo per gli investimenti sostenibili – afferma Marco Bortoletti, Regional Manager Lombardia di UniCredit. La continua evoluzione di un’impresa nell’ottica di uno sviluppo sostenibile è oggi un’esigenza prioritaria. I parametri e i criteri ESG stanno diventando ormai standard operativi a cui gli operatori di un’azienda si devono ispirare.  È per questo che continuiamo a puntare ed ad incrementare la qualità della consulenza alle imprese sulla tematica della Sostenibilità. Disegnare e attivare progetti e processi che permettono alle imprese di migliorare il loro impatto ambientale e sociale è un’opportunità da cogliere e una sfida cruciale da vincere per assicurare longevità e benessere alle imprese E ai territori in cui operano”.

” Contenere l’impatto ambientale delle nostre attività produttive contribuendo allo stesso tempo con le nostre produzioni alla riconversione energetica, è uno dei principali obiettivi del nostro piano pluriennale di investimenti. In questo percorso, avviato ormai da molti anni, UniCredit ci accompagna facilitandoci l’accesso a risorse finanziarie dedicate che premiano il nostro sforzo per un futuro con meno Co2 e più sostenibile.  – sottolinea Isidoro Guardalà, Group CFO di Euro Group Laminations –.