Hive Value, la start up che opera nel mondo della business intelligence.

83

Hive Value S.r.l è una startup innovativa costituita nel 2019 che opera nel mondo della Business Intelligence e offre soluzioni digitali affinché l’impresa sia profittevole, efficace e conforme al nuovo Codice della Crisi di Impresa e dell’Insolvenza.

Il 15 luglio 2022, infatti, è entrato in vigore il nuovo decreto del Codice della Crisi d’Impresa e
dell’Insolvenza, già valido dal 2019, che attuerà la nuova Direttiva UE 2019/2023 cd “Insolvency”.

La nuova normativa riguarda i quadri di ristrutturazione preventiva, l’esdebitazione e le
interdizioni, nonché misure volte ad aumentare l’efficacia delle procedure di ristrutturazione,
insolvenza ed esdebitazione.

Rimangono centrali la considerazione della crisi come fenomeno fisiologico della vita di
un’impresa, la sostituzione del termine “fallimento” con l’espressione “liquidazione giudiziale” e la centralità dell’azienda e la sua continuità.

Quali sono le novità della Normativa? Di primaria importanza è, senza dubbio, l’introduzione
della composizione negoziata per la soluzione della crisi d’impresa, procedimento formalmente volontario che, attraverso un tecnico esperto, ha il compito di aiutare le imprese in difficoltà e di favorirne il risanamento. Se l’accesso alla composizione negoziata rimane volontario, aumenta ancor di più la pressione sull’impresa in difficoltà a farvi ricorso.

L’obbligo di avere un modello di adeguata gestione organizzativa è un aspetto già introdotto nella versione del 2019 che in questo nuovo decreto viene rafforzato, chiarendo quali sono gli strumenti per creare un modello che sia conforme alla normativa.

Con l’entrata in vigore del sistema di segnalazione anticipata – volto a intercettare quanto
prima segnali di crisi così da individuare tempestivamente le misure idonee al ripristino della
continuità aziendale – i sistemi di controllo interni ed esterni all’impresa sono incentivati a
spingere l’imprenditore a ricorrere alla composizione negoziata in situazione di crisi.
Infine, la segnalazione dell’indebitamento previdenziale ed erariale verrà d’ora in poi segnalata
dal creditore pubblico qualificato direttamente all’imprenditore e all’organo di controllo
invitandolo ad attivare la composizione negoziata.

Hive Value S.r.l, composta da un team multidisciplinare che, forte di una profonda conoscenza
delle best practice aziendali, opera in stretta sinergia ed è quindi in grado di implementare un
metodo efficace ed efficiente per le aziende e far fronte alle nuove normativa Europee del Codice della Crisi d’Impresa e dell’Insolvenza.

L’approfondimento dell’impianto legislativo sin dalla raccomandazione UE del 2014 ha consentito al team di sviluppare con largo anticipo modelli specifici e indici di allerta proprietari, sia generali sia per specifici settori (pharma, food, start up innovative, facility management, manifatturiero) e ESG (Environmental, Social and Governance), tre fattori centrali nella misurazione della sostenibilità di un investimento.

IL PUNTO DI PARTENZA E GLI OBIETTIVI
La nuova Normativa ha apportato sostanziali cambiamenti: questo perché imprese e imprenditori si trovano davanti ad uno scenario incerto che può rendere difficile pianificare, fare puntuali previsioni di cassa e capire quindi come investire nella maniera più adeguata; allo stesso tempo tanti sono i dubbi e i quesiti che le aziende si pongono, come quanto l’incertezza di un certo settore può impattare sulla crescita della propria impresa, se le banche finanzieranno ancora la propria realtà e se la struttura di governance è adeguata alle nuove normative.

L’obiettivo è quello di garantire la conservazione del valore delle imprese italiane nel tempo,
in modo da consentire interventi di ristrutturazione tempestivi ed efficaci per il recupero
dell’efficienza dell’attività d’impresa.

Inoltre, permette di beneficiare, attraverso il supporto di procedure e organismi di composizione assistita, di misure premiali e protettive in caso di insolvenza e/o mancanza di continuità aziendale.

Giovanni Caruso, CEO – Strategy & Business Modeling afferma: “Ruolo fondamentale quello
dell’imprenditore che ha il compito di istituire un modello di adeguata gestione organizzativa che consenta lo sviluppo di un modello di business adeguato ad operare nell’attuale contesto competitivo.

È proprio qui che Hive Value S.r.l. opera e viene in supporto alle imprese: per far si che l’impresa sia profittevole, efficace agli occhi del sistema bancario e conforme al nuovo codice della crisi di impresa, utilizziamo un set di algoritmi e applicazioni proprietarie pensate per ogni tipo di realtà che, con semplicità e immediatezza, permettono all’imprenditore di effettuare analisi di scenario e pianificazioni economiche – finanziarie in maniera puntuale e veloce”.

UN METODO TAILOR MADE
Il metodo di Hive Value, quindi, permette alle imprese di strutturare la propria organizzazione
massimizzando il valore per l’imprenditore e gli stakeholder (dipendenti, creditori e banche)
fornendo un adeguato modello di gestione operativa. Questo perché in un mondo in continua
evoluzione Hive Value vuole dare una possibilità concreta alle aziende di avere un modello di
adeguata gestione operativa per affrontare la crisi.

I tool lavorano su due step: il primo è quello di assessment, valutare quindi la situazione e
l’organizzazione attuale dell’azienda. Il secondo step, invece, è quello di strutturare un equilibrio economico patrimoniale-finanziario, creando anche scenari alternativi di stabilità economica per l’impresa.

Un modello che permette di creare un progetto totalmente su misura che viene calibrato con
l’imprenditore e il management sulla base delle specificità dell’azienda e sulle tempistiche
concordate e, soprattutto, valorizzando le risorse professionali interne all’azienda.

Quali sono i servizi che Hive Value offre? La piattaforma di Hive Value si basa su un set di
algoritmi e applicazioni proprietarie, studiate per ogni tipo di realtà.

YourValue è il servizio cloud automatizzato che consente di diagnosticare anticipatamente i
sintomi di crisi aziendale come previsto dalla normativa, di migliorare il rapporto con il sistema
finanziario e di visionare in modo semplice ed immediato l’andamento dell’azienda.

BusinessValue, invece, è il servizio cloud che permette di pianificare le scelte strategiche, tattiche ed operative per guidare l’azienda nell’attuale contesto competitivo e per essere conforme alla normativa, identificando e monitorando gli indicatori specifici della crisi e definendo una modalità efficiente di comunicazione con il sistema finanziario.

Attraverso pochi e semplici click, Business Value permette di simulare scenari alternativi e di
verificare se i business plan derivanti dagli scenari saranno sostenibili e di successo.

Infine, ConsultingValue è il servizio di Advisory ad alto valore aggiunto per supportare l’azienda nella definizione del percorso di crescita, determinando quale sia il miglior assetto organizzativo per una certa azienda.