Manifestazione di protesta alla Maschio SN di Trezzo sull’Adda sabato 22.

0
4849
dallo Slai Cobas Sindacato di classe riceviamo e pubblichiamo
MANIFESTAZIONE, OPERAIA E POPOLARE, Sabato 22 febbraio 2020
via BRASCA ore 16.30, TREZZO SULL’ADDA
ALLA MASCHIO SN CI SONO OPERAI DI SERIE B PERCHÈ LAVORANO IN FABBRICA MA
HANNO UN CONTRATTO DI APPALTO CON COOPERATIVE E SIMILI
questo li espone a violazioni contrattuali e vessazioni di tutti i tipi
solo da una settimana, dopo decenni, dopo l’ispezione di ITL Milano sono state introdotte le pausenell’orario di lavoro solo dopo l’ispezione di ATS Trezzo sono stati regolarizzati gli estintori, le porte di sicurezza, oscurate le telecamere… e fatti interventi su alcuni macchinari
(un primo caso pilota alcuni mesi fa ha permesso ad un lavoratore dell’azienda di recuperare con sentenza del giudice di Milano oltre 20.000 euro di differenze retributive)
Ma il centro resta la fabbrica, con tutti gli operai inspiegabilmente appaltati a cooperative e simili, una sorta di produzione fantasma.
un rapporto di lavoro artificioso che ‘permette’ al padrone di cacciare gli operai quando non più funzionali, come ha fatto settimana scorsa con il delegato Ali (tra insulti e offese già denunciate) ‘…vai via parassita, non c’è più lavoro per te qui dentro torna alla tua cooperativa…’ il sig Maschio titolare dell’azienda, mettendolo letteralmente alla porta brutalmente, con il suo staff, l’operaio senza ‘alcuna
formalità’.
Ad oggi al delegato, che era appena rientrato da un lungo infortunio avvenuto su di un impianto irregolare, e costretto a lavorare con limitazioni per le conseguenze, viene impedito l’ingresso in fabbrica senza aver ricevuto una comunicazione al riguardo.
Scaricato perché in cooperativa, perché inabile a produrre al 100%..
Questo sistema, ricorrente nella vita dell’azienda (sono numerosi i casi di ex dipendenti) questa volta ha provocato la decisa protesta degli operai, che hanno scioperato per oltre 32 ore in solidarietà del compagno di lavoro, e dato vita alla manifestazione di sabato a Trezzo che vedrà la presenza di tante altre realtà industriali che subiscono la medesima condizione contrattuale.
Per il rientro di Mohamed ed Ali alla Maschio sn per la fine degli appalti, per contratti di assunzione diretti nelle fabbriche per tutti gli operai lavoro diritti e rispetto per tutti
SLAI COBAS per il sindacato di classe
via Marconi 1 Dalmine sindacatodiclasse@gmail.com 3407226074

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here