Intesa Sanpaolo, ok a prestito Fca.

0
227
epa08078729 (FILE) - Fiat Chrysler Automobiles (FCA) signage at the Chrysler Group World headquarters in Auburn Hills, Michigan, USA, 06 May 2014 (reissued 18 December 2019). According to media reports, the supervisory board of French carmaker PSA approved on 18 December a merger with Fiat Chrysler Automobiles (FCA) that would create a global automobile manufacturing giant valued 50 billion US dollar. PSA and FCA would have a total combined revenues of some 190 billion US dollar, making it the world's fourth-largest auto producer. EPA/RENA LAVERTY

Il consiglio di amministrazione di Intesa Sanpaolo riunitosi questa mattina, secondo quanto si apprende da fonti finanziarie, ha approvato la delibera relativa al finanziamento in favore di Fca Italy per un importo di 6,3 miliardi di euro, considerato il ruolo fondamentale del finanziamento stesso per la filiera italiana dell’automotive.

L’efficacia della delibera avverrà all’ottenimento della garanzia pubblica, riconosciuta da Sace, pari all’80% dell’ammontare e una volta completato l’iter contrattuale con Fca Italy.

Tale garanzia, ottenuto parere favorevole da Sace, sarà oggetto, fanno rilevare le fonti finanziarie, di decreto del Mef e pubblicato in Gazzetta Ufficiale previa approvazione da parte della Corte dei Conti, così come previsto dal decreto Liquidità dell’8 aprile scorso. (ANSA).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here