Gestione delle acque pluviali e invarianza idraulica in caso di interventi edilizi, webinar della Camera di Commercio martedì 5 luglio.

78

L’invarianza idraulica in caso di interventi edilizi, la corretta gestione delle acque pluviali e la loro depurazione tramite sistemi naturali che ne permettano il riutilizzo possono trasformarsi da problematica a risorsa per le imprese. Di questi argomenti si parlerà, grazie alla presenza di due esperti, durante il webinar gratuito, organizzato dalla Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi: “Invarianza idraulica: da problematica a risorsa sostenibile”, martedì 5 luglio 2022, ore 10.00-12.30.

Il webinar rientra nel servizio di assistenza specialistica rivolto alle imprese con sede legale o operativa nelle province di competenza della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, Enti e Amministrazioni pubbliche operanti nel territorio di competenza.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: www.milomb.camcom.it/ambiente, ambiente@mi.camcom.it. http://servizionline.milomb.camcom.it/eventi/assistenza-specialistica-ambiente-ed-ecosostenibilita/25

 

Il webinar in dettaglio

“Invarianza idraulica: da problematica a risorsa sostenibile”

L’obiettivo del webinar è aiutare a comprendere la normativa sulla tutela delle acque e la disciplina degli scarichi nonché sull’invarianza idraulica ed idrogeologica anche al fine di dimostrare come l’invarianza idraulica possa trasformarsi da problematica a risorsa per la sostenibilità ambientale. La gestione delle acque pluviali si sta orientando sempre di più verso opere che permettano una corretta depurazione tramite sistemi naturali, favorendo il loro riutilizzo o la dispersione nel suolo. Azioni non corrette possono ledere diritti ed interessi protetti dell’operatore economico e condurre al rischio di sanzioni economiche. Per questo, nel corso del webinar, verrà esaminata la disciplina del controllo degli scarichi con cenni sui procedimenti amministrativi di controllo nonché sugli illeciti amministrativi, penali e relative sanzioni, evidenziando la necessità di applicazione delle norme del Regolamento Regionale in relazione alle casistiche e tipologie d’intervento edilizio. Verranno presentate una serie di buone pratiche e soluzioni per una valida applicazione dell’invarianza idraulica e per una corretta gestione a livello locale delle problematiche di controllo delle acque meteoriche.

Programma:

  • Acque di dilavamento (prima pioggia) e invarianza idraulica-idrologica: quadro normativo di riferimento
  • Interventi edilizi e misure di invarianza idraulica e idrologica (disciplina regolamenti edilizi e dpr 380/2001)
  • Classificazione degli interventi e schemi esplicativi (classificazione dpr 380/2001)
  • Requisiti delle misure di invarianza ed approcci metodologici
  • Contenuti minimi del progetto di invarianza idraulica
  • Case histories ed esempi
  • Titoli edilizi ed invarianza idraulica
  • Inserimento delle misure d’invarianza nella disciplina degli scarichi controllo degli scarichi: diffida, sospensione, revoca dell’autorizzazione
  • Acque meteoriche ed invarianza: da problematica a risorsa per la sostenibilità ambientale

 

Iscrizioni al webinar entro il 30 giugno 2022