CV START, una recruiter dalla parte dei candidati.

0
893

Lei si chiama Silvia Natale, ha 37 anni, una laurea in Giurisprudenza e per quasi 10 anni ha lavorato a Milano come recruiter nell’ambito delle Risorse Umane. Come capita quotidianamente a tutti coloro che hanno il delicato compito di vagliare candidature per aziende clienti, anche alla giovane originaria di La Spezia è toccato scartare a malincuore decine di profili perché non sufficientemente presentabili per un iter selettivo.

Curricula mal redatti e di difficile interpretazione, personal branding poco curato anche in sede di colloquio, scarsa conoscenza delle opportunità attuali di lavoro compatibili con il proprio percorso professionale. Veri e propri ostacoli che, inconsapevolmente, vengono a porsi tra la propria candidatura e le chance di essere selezionato per la posizione ricercata.

«Il progetto CV START nasce proprio dall’esigenza di dare un supporto concreto a chi cerca lavoro per la prima volta, a chi è costretto a farlo dopo un periodo di inattività o dopo una lunga militanza nella stessa azienda e non ha gli strumenti di personal branding per poter risultare di interesse nei processi di selezione oggi sempre più strutturati.» – racconta la founder Silvia Natale. «Un CV efficace aiuta certamente a farsi notare, ma non basta: serve prepararsi bene ai colloqui sotto tutti i punti di vista così come occorre sapersi orientare nella ricerca attiva di opportunità di impiego in linea con le proprie skill».

 

Tra i servizi offerti dalla neonata startup ci sono il restyling del curriculum e del profilo LinkedIn, il colloquio simulato, il mentoring per una ricerca attiva delle opportunità di impiego sui portali di lavoro online. Ma è l’opzione personal jobbing la vera novità: un’assistenza dedicata e mirata all’identificazione e selezione delle offerte di lavoro più appetibili ed in linea con il profilo del candidato cliente.

 

CV START è un’idea sviluppata con il supporto di brandsavetheworld, l’agenzia virtuale di marketing strategico e relazioni pubbliche che da tre anni opera al fianco di piccole e grandi aziende con format e progetti di comunicazione personalizzati. «Il mondo della comunicazione evolve a ritmi vertiginosi ed oggi sono sempre più i singoli individui quelli in cerca di figure in grado di aiutarli a partecipare in maniera efficace alla vita “pubblica” e professionale in quest’era irreversibilmente digitale.» – racconta Nicola Romanelli, founder di brandsavetheworld.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here