Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

Tino Arosio è il nuovo direttore di Coldiretti Lombardia. Nominato all’unanimità dal Consiglio della Federazione, succede a Marina Montedoro. Lombardo, Arosio ha alle spalle un impegno pluriennale in Coldiretti: ha guidato, infatti, le federazioni provinciali di Como-Lecco, Brescia, Varese, Ancona, Cremona e Cuneo, oltre che le federazioni regionali delle Marche e del Veneto. Proprio da qui ritorna ora in Lombardia.

“Accolgo con responsabilità questo nuovo incarico – afferma Tino Arosio – e ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Lascio una realtà molto interessante per ritrovarne un’altra di grande importanza: metterò a disposizione degli agricoltori lombardi l’esperienza che ho maturato fin qui, per creare le condizioni affinché possano svolgere sempre meglio il loro lavoro. Sono convinto che un passo alla volta, tutti insieme, potremo lavorare con soddisfazione per il bene del nostro territorio e delle imprese che rappresentiamo”.

“Guidare Coldiretti Lombardia in questi due anni così complessi e su cui ha inciso pesantemente una pandemia da cui, anche grazie al costante impegno dei soci e della nostra organizzazione, siamo usciti a testa alta, è per me motivo di orgoglio – spiega Marina Montedoro – La mia prima esperienza come direttore della più importante Organizzazione agricola a livello europeo in una regione come la Lombardia, che detiene così tanti primati in agricoltura e non solo, è stato un onore ed una straordinaria opportunità dì crescita personale e professionale. Desidero ringraziare i presidenti, direttori, consiglieri provinciali e tutto il personale di Coldiretti Lombardia per avermi sempre supportata ed accompagnata in un percorso che mi ha dato tanto. La Lombardia resta nel mio cuore e con il bagaglio che mi ha regalato, accolgo con entusiasmo, motivazione ed impazienza il nuovo ruolo che mi viene assegnato alla guida di Coldiretti Veneto. Per me è un vero e proprio ritorno a casa e con il senso di appartenenza al territorio che contraddistingue il popolo veneto, da veneta, cercherò di dare il massimo per rappresentare al meglio le istanze dei soci. A Tino Arosio i miei migliori augurio di buon lavoro nella nostra Lombardia”.

“Grazie a Marina Montedoro per tutto quello che è riuscita a fare in un periodo reso ancora più difficile dall’emergenza pandemica – commenta Paolo Voltini, presidente di Coldiretti Lombardia – Un ben ritrovato a Tino Arosio, con cui ho già avuto modo di collaborare positivamente in passato. Sono certo che insieme affronteremo le prossime sfide in maniera proficua, nel segno della concretezza che lo caratterizza”.

Si tratta di un avvicendamento fra due figure che hanno dimostrato le loro capacità dirigenziali – conclude la Coldiretti Lombardia – e che anche nei nuovi incarichi loro affidati giocheranno un ruolo strategico nello sviluppo della Filiera agricola italiana e nella difesa delle aziende a favore dello sviluppo economico dei territori.

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni