Calano i costi dell’RC auto in Lombardia

0
252
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Stando ad un report rilasciato da un noto sito di comparazione sui prezzi dell’RC auto in Italia, la Lombardia è tra le regioni che può vantare i costi più bassi.

Nel mese di febbraio 2021 una polizza assicurativa nella regione costava circa 353,59 euro, una cifra molto contenuta se confrontata con la media nazionale, che si attesta sui 464,09 euro.

6 mesi fa il costo medio era di circa 406,85 euro, quindi oggi si registra un calo significativo del 13,09%. A febbraio 2020 una polizza costava ancora di più, cioè 416,12 euro.

In realtà l’andamento dei prezzi assicurativi in Lombardia, ma in generale in tutta Italia, è stato altalenante per tutto l’anno, e ha seguito l’evolversi della pandemia da Covid-19.

I primi significativi cali si sono verificati a cavallo tra marzo e aprile, cioè durante il primo lockdown.

Tra maggio ed agosto, con l’interruzione del lockdown e la ripresa moderata della circolazione stradale, i prezzi sono nuovamente aumentati, anche se in modo contenuto.

Da settembre in poi, con l’imposizione di nuovi lockdown, i premi assicurativi sono calati nuovamente.

Per gli automobilisti lombardi questo rappresenta un ottimo periodo per sottoscrivere o rinnovare la polizza. Al netto dei prezzi vantaggiosi, è però opportuno considerare alcuni aspetti che rendono ancora più completa l’RC auto, come l’inserimento delle garanzie accessorie più idonee.

La cosa migliore sarebbe rivolgersi ad un’assicurazione omnicanale, che offre un ventaglio ampio e variegato di garanzie accessorie, a prezzi competitivi, e senza rinunciare ad una copertura completa.

Questi vantaggi vengono garantiti da Prima Assicurazioni, agenzia omnicanale che mette a disposizione dei suoi clienti una serie di servizi personalizzabili, secondo ogni abitudine di guida.

Tra i plus del brand c’è un eccellente servizio di assistenza stradale, pronto a supportare il cliente con l’invio di mezzi di soccorso, in caso di incidente o veicolo in panne.

Analizzando le preferenze dei guidatori lombardi, in relazione alle garanzie accessorie, emerge che la più richiesta è proprio l’assistenza stradale (32,67%).

A seguire troviamo l’infortuni conducente, con un’incidenza del 18,54%, la tutela legale al 17,64%, la furto e incendio al 13,38%, la cristalli al 12,32% e gli eventi naturali al 5,45%.

Le auto lombarde vantano una media di 9,98 anni, contro i 10,78 anni di quella nazionale.

Un dato sicuramente positivo, poiché vetture più nuove garantiscono una maggiore reattività e quindi aiutano a prevenire gli incidenti. Le assicurazioni, considerando il basso potenziale di sinistrosità, tendono ad offrire tariffe assicurative più contenute.

Curiosando tra le preferenze dei lombardi, in tema di veicoli, la Fiat rappresenta sicuramente il brand più apprezzato.

Panda 2ª serie, Grande Punto, 500 (2007-2016) e Panda 3ª serie si collocano ai primi posti.

A seguire troviamo la Ford Fiesta 6ª serie, la Renault Clio 4ª serie e la Volkswagen Golf 7ª serie. Completano la classifica delle prime 10 la Lancia Ypsilon 3ª serie, la Ford Fiesta 5ª serie e la Punto 3ª serie.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here