Borsa: Milano chiude in calo -0,36%

1971
Una immagine dell'esterno del palazzo della Borsa di Milano, 24 luglio 2012 . Piazza Affari amplia il calo e, in scia a Wall Street negativa, il Ftse Mib arriva a cedere il 2,07 per cento. Pesanti le banche con Intesa Sanpaolo che cede il 4,18%, Unicredit il 2,38% e Mps il 3,36 per cento.ANSA

Piazza Affari chiude in calo la seduta. Il Ftese Mib si è fermato in calo dello 0,36 per cento a 21.686 punti. Pesano sul listino i cali di Moncler (-3,6%) e St (-2,98%) mentre hanno tenuto i titoli finanziari con Mediobanca in rialzo dell’1,28%, Finecobank dekk’1,28%, Tim in recupero dello 0,52% e Mediaset dello 0,97 per cento.