Borsa, giornata piatta, bene i petroliferi.

768
La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda

Piazza Affari nei primi scambi conferma l’avvio attorno alla parità: l’indice Ftse Mib scende dello 0,05% con la sola Saipem a spiccare in crescita del 2,8% grazie ancora alla tenuta del prezzo del greggio su livelli pre pandemia Covid.

Meglio tra i petroliferi fa Saras, che nel paniere a bassa capitalizzazione sale di quasi il 5% a 0,67 euro, mentre Tenaris tra i titoli principali cresce di un punto percentuale e mezzo.

Acquisti anche su Leonardo in aumento dell’1,2%, Eni positiva attorno al mezzo punto.

Banche in genere calme con lo spread stabile attorno a quota 91 punti base, anche se qualche vendita si registra su Bper e Banco Bpm, in calo poco sopra mezzo punto percentuale, piatta Mps.

Fiacca in avvio Generali, che scende dello 0,6% (Cattolica -0,5%). (ANSA).