Borsa, apertura della settimana sottotono nonostante il debutto di Stellantis.

0
608
La targa di piazza degli Affari di Milano in un'immagine d'archivio dell'8 ottobre 2008. ANSA / JENNIFER LORENZINI
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Seduta sottotono per Piazza Affari così come per le altre Borse europee. Il Ftse Mib segna un marginale -0,1% a 22.357 punti.

Ad incidere sui listini in generale è la preoccupazioni sui ritardi per la consegna dei vaccini. Sull’Italia c’è poi un focus sulla crisi con Governo con il premier, Giuseppe Conte che oggi è chiamato a riferire alla Camera e domani al Senato. Sotto la lente Stellantis che all’esordio guadagna il 4,7% a 13,17 euro. Segue Exor (+2%).

Bene poi Moncler (+1,31%). Fuori dal paniere principale in evidenza Mps (+1,4%) chiamata al confronto con Bce e Ue sul piano strategico. Poco mossa Unicredit (-0,35%) impegnata nella partita per il nuovo Ceo. Vendite su Enel (-2,82%), Snam (-2,54%), Tim (-1,47%) e Cattolica (-1,09%), quest’ultima dopo il cda che ha esaminato il rilievi Ivass. (ANSA).

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here