Bergamasca Grifal debutta in Borsa

0
1674

Grifal, azienda bergamasca di materiali per l’imballaggio ecocompatibili, sfida il cattivo andamento dei mercati, manda in porto l’Ipo e debutta in Borsa sul mercato Aim segnando in avvio un rialzo del 13% a 2,94 euro.
Quanto al governo Lega-M5S, all’ esordio nella stessa giornata, “dopo una nascita travagliata speriamo che mantenga le promesse. Qui abbiamo la cultura bergamasca votata al lavoro. E’ ora che anche il governo si metta a lavorare”, afferma Giulia Gritti, responsabile marketing dell’azienda di famiglia.
Grifal ha raccolto 4,9 milioni di euro, grazie al collocamento delle azioni a 4,6 euro l’una, con un flottante al momento dell’ammissione pari al 18,34% (destinato a salire al 19,19% in caso di integrale esercizio dell’opzione greenshoe) e una capitalizzazione di circa 25 milioni di euro. I soldi raccolti con la Borsa serviranno a sviluppare il cartone ondulato cArtù e a portare la produzione in tutta Italia, al di fuori di Cologno al Serio, e all’estero.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here