Assicurazione auto elettriche, come cambieranno i rischi da coprire.

0
342
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Con l’incremento dei veicoli elettrici immessi sul mercato automobilistico le compagnie assicurative dovranno considerare nuovi fattori di rischio da tutelare, legati a questa nuova forma di alimentazione.

Se da una parte infatti le auto elettriche sembrano meno esposte al rischio incidenti, a causa della minore autonomia che induce i guidatori a coprire distanze minori, dall’altra i costi di riparazione danni potrebbero essere maggiori rispetto a un veicolo tradizionale.

Ma il vero rischio di un’auto elettrica potrebbe derivare proprio dalla sua forma di alimentazione.

Circuiti elettrici e batterie se sottoposte a temperature troppo elevate o se vengono sovraccaricate, potrebbero generare incendi.

Anche la velocità di immissione sul mercato di questi nuovi veicoli potrebbe generare difetti di fabbricazione tali da indurre i danni appena menzionati.

Un altro rischio a cui sono esposte le auto elettriche prende il nome di cyber-risk e si manifesta con l’interruzione di sistema causato dall’incremento di connettività che espone inevitabilmente anche le auto elettriche a una maggiore vulnerabilità informatica.

Tutti aspetti di cui le compagnie dovranno tener conto nelle offerte proposte ai clienti titolari di un veicolo elettrico.

Affidarsi fin da subito a una compagnia flessibile e attenta ai cambiamenti rappresenta dunque un vantaggio per chi è propenso al nuovo in ambito mobilità. Solo una compagnia al passo coi tempi riuscirà a rispondere in modo adeguato alle nuove esigenze. Genertel, in questo senso, è tra le compagnie dirette che ha sempre mostrato una grande sensibilità per l’innovazione, consentendo agli automobilisti di attivare e gestire la propria assicurazione auto completamente online.

Fin dal momento della richiesta di preventivo è possibile valutare l’inclusione nel contratto di specifiche garanzie accessorie.

Giusto per citarne alcune, quella legata al furto e incendio contempla la copertura delle spese di custodia o parcheggio in seguito al sequestro da parte delle Autorità a causa dell’incendio.

Inoltre, se cumulata con altre garanzie accessorie, come Kasko e MInikasko o Atti Vandalici, Eventi Atmosferici e Cristalli si possono ottenere sconti pari al 10%-15% sulla Rc auto.

Le polizze aggiuntive proposte dalla compagnia sono infatti numerose e versatili, adattabili alle diverse esigenze del guidatore.

Oltre a quelle menzionate, infatti, è possibile scegliere tra Assistenza legale o Assistenza telematica, che consente di ricevere soccorsi h24 in caso di necessità.

Anche l’infortunio al conducente viene tutelato con l’attivazione di specifiche garanzie accessorie e prevedono rimborsi per le spese di cura, viaggio e persino una diaria in caso di ricovero, ingessatura o assunzione di aiuto domestico, con la polizza Bonus Aiuto Domestico.

Per gli amanti degli animali e della natura, infine, sono previste garanzie più specifiche come 4 zampe a bordo o collisione contro animali selvatici, che estendono le tutele anche agli animali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here