Lago di Garda, disposta autopsia su vittime, indagati a piede libero i 2 tedeschi.

746
Incidente in barca sul Garda, combo

La Procura di Brescia ha disposto l’autopsia sui corpi del 37enne Umberto Garzarella e della 25enne Greta Nedrotti, uccisi nelle acque del Lago di Garda a Saló travolto da un motoscafo mentre erano in barca la notte tra sabato e domenica.

I due turisti tedeschi di 52 anni che erano alla guida del motoscafo Riva di loro proprietà sono indagati a piede libero per duplice omicidio colposo e omissione di soccorso.

Liberi, ma a disposizione dell’autorità giudiziaria e non potranno quindi al momento rientrare in Germania. Gli inquirenti attendono per oggi gli esiti dell’alcol test effettuato sui due turisti.

    (ANSA).