Milano Fashion Week, la collezione Dhruv Kapoor.

0
295

La collezione svela un vasto elenco di tesori personali per conferire un sapore contemporaneo a un modo di vestire non convenzionale. Ispirata agli spazi, nello stile di Nick Olsen, la collezione rievoca un passato divertente e stravagante.

Esplora un eclettico mix di antico e moderno con un’esplosione di colori audaci, motivi e gesti grandiosi. Dalle sculture in marmo tradotte in tecniche tie-dye fatte a mano, a patchwork di
ricami anch’essi fatti a mano e al sapiente mix di tessuti, la collezione comprende molteplici approcci e scuole di pensiero, offrendo un fascino “Tradizionalista nuovo”.

https://www.instagram.com/meronemario/

A partire da questa stagione, il marchio collabora con la Fondazione Hothur, guidata da Kulsum Shadab Wahab, che lavora con le donne sopravvissute agli attacchi con acido per realizzare ricami fatti a mano, dopo aver condotto una serie di seminari organizzati dalla loro fondazione per insegnare a queste donne a padroneggiare nuove tecniche e a portarle a esprimere il loro miglior potenziale.

https://www.instagram.com/meronemario/

Nel complesso, la silhouette rimane oversize e libera man mano che ogni capo diventa più versatile con fodere imbottite staccabili, garantendo prodotti trans stagionali. Più strati e abbinamenti freschi lasciano il posto ad abbigliamento new age, ovunque e chiunque tu sia.

Mario Merone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here