Le modelle di Urban Style, conosciamo Flavia Di Salvatore.

0
385
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

Finalmente è finita questa quarantena e le modelle iniziano a riorganizzare la propria agenda.

Una rubrica tutta al femminile: oggi infatti si conosceranno alcune modelle dell’Urban Style di Mario Merone. Attraverso delle interviste andremo a scoprire di più di loro e come hanno passato questo periodo di lockdown.

 

Intervista a Flavia Di Salvatore

19 anni, nata e  cresciuta a Roma, ha iniziato a sfilare all’età di 14 anni per il concorsi  Nazionali vincendo alcune fasce arrivando finanche terza.
Le è sempre piaciuto il mondo della moda, e fin da bambina quando aveva tempo, disegnava vestiti. Adesso frequenta il primo anno dell’accademia di moda a Milano. Realizzando così una prima parte del suo sogno, diventare stilista oltre che modella.

COME MAI HAI DECISO DI INTRAPRENDERE QUESTO PERCORSO?
Ho deciso di intraprendere questo percorso perché mi ha sempre affascinato il mondo della moda, i bei vestiti, le stoffe, le scarpe, gli accessori, le idee innovative e ho sempre sognato di diventare una modella famosa e di produrre i miei vestiti da sola, ed è per questo motivo che mi sono iscritta all’Accademia di moda.

https://www.instagram.com/meronemario/

DA QUANTO FAI LA MODELLA E COME HAI INIZIATO?
Ho iniziato circa 5 anni fa. Sono sempre stata molto magra, mi chiamavano “filo d’erba”, per questo mi hanno proposto di sfilare.
La prima volta, come già detto ero molto piccola, avevo 14 anni ed ero in ansia perché avevo paura di sbagliare in quanto serve molta sicurezza in se stesse.

QUALI SONO LE TUE ESPERIENZE?
Ho iniziato sfilando per un  Concorso poi in un evento  nel magnifico contesto della Chiesa Anglicana di Via Nazionale in Roma. Inoltre, ho sfilato per alcuni stilisti per la presentazione delle loro collezioni in tre occasioni differenti. Arrivata a Milano  ho conosciuto Mario Merone mi é sembrato  subito un fotografo competente e disponibile che mi ha proposto di partecipare ad alcuni suoi shooting e sfilate.
Ho partecipato a due eventi organizzati da Mario.
Il primo in Darsena, per l’evento Urban Style della stilista Yleana Carrion.
Il secondo si è svolto nel sfilata Riad Marrakech a Milano per la stilista Nidal.

COME HAI PASSATO LA QUARANTENA E COSA TI MANCA DI PIÙ?
Questa quarantena l’ho trascorsa dedicandomi  allo studio ed a progettare ogni giorno nuovi capi.
Ciò che mi manca di più è posare davanti un obbiettivo, stare a contatto con la gente e passeggiare per la mia città, Roma.

 

https://www.instagram.com/meronemario/

Mario Merone

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here