Conosciamo le modelle Urban Style, intervista a Giulia Milani.

0
1336
Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%

Finalmente è finita questa quarantena e le modelle iniziano a riorganizzare la propria agenda.

Una rubrica tutta al femminile: oggi infatti si conosceranno alcune modelle dell’Urban Style di Mario Merone. Attraverso delle interviste andremo a scoprire di più di loro e come hanno passato questo periodo di lockdown.

 

Intervista a Giulia Milani

19 anni, Samarate

Sin da piccola ha sempre apprezzato e ammirato il mondo della moda, guardando sfilate e foto da internet. Al pomeriggio, quando tornava da scuola, prendeva tacchi e vestiti della mamma e si faceva le foto. Crescendo poi, ha avuto la possibilità di fare diversi casting, tra cui uno per Élite model look che purtroppo non è andato per il meglio. Giulia non mi è lasciata abbattere e ha continuato ad inseguire i suoi sogni.

 

  1. COME MAI HAI DECISO DI INTRAPRENDERE QUESTO PERCORSO?

Ho sempre aspirato al mondo della moda. Con il tempo ho trovato un grande appoggio nei miei genitori che mi hanno sempre sostenuta in ogni evento e in ogni shooting e penso che questa sia stata una cosa fondamentale in tutto quello che ho fatto!

 

  1. DA QUANTO FAI LA MODELLA E COME HAI INIZIATO?

Ho fatto il primo casting per Élite model look quasi sei anni fa, successivamente ho partecipato a varie sfilate e shooting. Due anni fa ho partecipato a uno degli eventi di Mario Merone a Milano, che permettono a ogni persona di mettersi in luce e farsi conoscere. Infatti vi partecipano non solo modelle, ma anche truccatrici, parrucchieri e stilisti e ognuno di loro ha la possibilità di darsi visibilità, oltre che divertirsi! Grazie a queste esperienze ho potuto conoscere molte persone nuove, acquisire maggiore sicurezza in me stessa e appassionarmi sempre di più a questo mondo.

 

  1. QUALI SONO LE TUE ESPERIENZE?

Ho partecipato a tre eventi di Mario: il primo in collaborazione con il brand sportivo Nektaryus,

il secondo al parco Indro Montanelli a Milano, in collaborazione con lo stilista Andrea Ubbiali e l’ultimo in piazza Gae Aulenti, in collaborazione con le due stiliste Miriam Tagliente e Maria Daniela Lostia. Ho indossato abiti magnifici scattando tra le suggestive vie di Milano.

 

  1. COME HAI PASSATO LA QUARANTENA E COSA TI MANCA DI PIÙ?

Durante questa quarantena mi sono dedicata e appassionata molto alla cucina, sfornando ogni giorno un piatto diverso. Una delle cose che però mi è mancata di più è stato sfilare e posare per gli shooting e passare intere giornate con persone nuove.

 

 

https://www.instagram.com/meronemario/

 

Mario Merone

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here