La Borsa di Milano. ANSA / Massimo Lapenda
Realizza un sito web ecommerce di successo - Kynetic web agency a Salerno e Milano

La Borsa di Milano conferma la debolezza dell’avvio con il Ftse Mib che naviga sulla parità (-0,01% a 27.608 punti).

Sotto la lente sul listino le vendite su Tim (-4,05%) dopo il cda sulle strategie in vista del piano.

Di slancio invece Pirelli (+4,21%) in scia ai conti sopra le attese.

Tra gli altri flessioni per Tenaris (-1%), Stellantis (-1,04%. Deboli anche i titoli legati al petrolio che è in calo.

Saipem cede lo 0,84%, Eni lo 0,62%. Poco mosse dopo i conti Unipolsai (+0,16%) e Unipol (+0,08%). Sempre sul fronte assicurativo Generali flette dello 0,73%. Nel credito Unicredit perde lo 0,95%. Mentre lo spread tra btp e bund tocca i 122 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,99 per cento. Rialzi per Azimut (+2,7%) e Diasorin (+2%) dopo i conti.
(ANSA).

Funshopping.it crea la tua vetrina gratis per vendere on line - acquista migliaia di prodotti con sconti fino al 70%
compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni